Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Eremo di Santa Caterina del Sasso Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato il 24/10/2014 alle 11:32 | Venerdì, 24 ottobre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data13/08/2012 | Economia
VA Lombardia
Print page

Energia pulita

“Fai pagare le tue bollette al sole”: Legambiente lancia il Gruppo di acquisto solare

“Fai pagare le tue bollette al sole”: Legambiente lancia il Gruppo di acquisto solare
Pannelli solari

Una proposta per residenze private a Varese, Malnate e Comuni limitrofi valida fino a metà settembre

L'energia solare conviene. Insieme, conviene anche di più. E' il presupposto da cui nasce la proposta dei circoli locali di Legambiente, con il patrocinio del Comune di Malnate, "Il sole per tutti": un Gruppo di Acquisto di pannelli fotovoltaici e solari termici per residenze private a Varese, Malnate e Comuni limitrofi.
In pratica, un comitato di cittadini che si uniscono sotto la guida dell'associazione ambientalista con l'intenzione di realizzare un impianto solare sul proprio tetto. Abbattendo così gli ostacoli burocratici, economici e fiduciari che spesso si presentano a chi singolarmente vuole accedere al mercato delle energie rinnovabili.

Si avrà tempo fino a metà settembre (data l'estrema volatilità del mercato e degli incentivi) per aderire all'offerta per i pannelli fotovoltaici, per quelli termici o per entrambi: saranno gli operatori scelti dagli stessi partecipanti a effettuare sopralluogo e preventivo personalizzato.
I vantaggi sono molti, secondo l'associazione ambientalista: "Azienda locale scelta attraverso percorso partecipato, prodotti italiani, convenienza economica che aumenta con l'incremento degli aderenti, servizio chiavi in mano, manutenzione decennale compresa, collaudo a cura di tecnici di fiducia, convenzione con istituti bancari e finanziari."

Per esempio, una famiglia di quattro persone, secondo i calcoli degli esperti del Cigno Verde, potrebbe aver bisogno di un impianto fotovoltaico di circa 22 metri quadrati, da 3 kiloWatt picco (la potenza massima erogabile in condizioni standard). La proposta del GAS ha un prezzo inferiore ai 2500 kWp esclusa Iva: il rientro dall'investimento è previsto in otto anni.
La stessa famiglia, per l'installazione anche di 4 mq di impianto termico a svuotamento per l'acqua calda sanitaria, potrebbe spendere circa 1000 euro al metro quadro. E l' investimento gode ancora della detrazione del 55% in dieci anni.

Una scelta che fa bene al proprio portafoglio e anche all'ambiente: "Sostenere le energie rinnovabili – concludono i rappresentanti di Legambiente – significa incentivare la green economy italiana, contribuire a rendere più indipendente il Paese, contrastare l'inquinamento atmosferico e il cambiamento climatico. E, molto concretamente, far pagare al sole le proprie bollette".

Per tutte le informazioni e per aderire: 0332 812059 / legambientemalnate@gmail.com

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Ci sono 1 commenti degli utenti:

Per. Ind. Giorgio Meloni

Ciao a tutte/i,
la risposta alla tua domanda è sicuramente affermativa, infatti è sufficiente che tu provi a immaginare di poter produrre dl'energia elettrica per i tuoi consumi abituali senza dover pagare più nulla a nessuno e da una fonte praticamente inesauribile.
Ti basta immaginare questa situazione per capire sin da subito quanto sia conveniente installare un impianto fotovoltaico. Se ciò non bastasse aggiungi che lo stato Italiano garantisce ancora (con il V conto energia) seppur i

Commenttonka — Pubblicato il 14/08/2012 alle 20:07



Se ““Fai pagare le tue bollette al sole”: Legambiente lancia il Gruppo di acquisto solare” è di tuo interesse, ti proponiamo di leggere anche:
  • Il sole splende su Malnate e dintorni

    Il sole splende su Malnate e dintorni

    Si è conclusa l’esperienza del primo Gruppo di acquisto solare promosso da Legambiente                                                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Dietrofront: torna l'ora solare

    Dietrofront: torna l'ora solare

    Il cambio con quella legale avverrà tra Sabato 25 e Domenica 26 ottobre: giornate più brevi con il buio che arriva prima. Si "guadagnerà" un ora di sonno                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Tradate in campo per le famiglie a rischio povertà 

    Tradate in campo per le famiglie a rischio povertà 

    L'amministrazione ha stanziato 15mila euro per aiutare gli abitanti che non riescono ad arrivare alla fine del mese con sufficiente cibo e medicinali                                                                                                                                                                                                                                                         

  • 15 mln di euro per l'energia solare e le fonti rinnovabili

    Lo stanziamento a disposizione di Comuni e i loro Consorzi, Comunità  montane, Province, Aler, Fondazioni e le Aziende pubbliche. Selezione per individuare gli edifici                                                                                                                                                                                                                                             

  • Attenzione a falsi addetti per censimento

    Attenzione a falsi addetti per censimento

    Girano per le case facendosi passare per rilevatori e promettono sconti. Ma sono truffatori                                                                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Mulini di Gurone: Legambiente ha fatto pulizia

    Mulini di Gurone: Legambiente ha fatto pulizia

    Una trentina i volontari impegnati che hanno scovato discariche abusive fatte di copertoni, rifiuti elettronici e perfino una piscina gonfiabile                                                                                                                                                                                                                                                             

  • Sos per l’inquinamento dei laghi

    Sos per l’inquinamento dei laghi di Varese

    Legambiente Varese chiede ai cittadini di segnalare scarichi abusivi e situazioni sospette nei bacini della nostra provincia. A Luglio arriva la "Goletta"                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Stop alle maxi-bollette del gas

    Stop alle maxi-bollette del gas

    A Verbania si rinnova un problema comune a molte città d'Insubria. In un'unica soluzione si chiedono gli importi relativi alle spese invernali. Il sindaco Zacchera chiede alla società E.On di venire incontro alle esigenze dei cittadini.

  • Laghi e inquinamento: Sos Goletta fa tappa a Varese

    Laghi e inquinamento: Sos Goletta fa tappa a Varese

    Legambiente: “Chiazze sospette e tubi che scaricano in acqua? I cittadini ci segnalino le situazioni critiche”                                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Tra dolore e ricordi

    Tra dolore e ricordi

    Varese - Martina Novembre, di soli 20anni, è deceduta a seguito di un frontale in via Sanvito Silvestro. I suo amici e il fidanzato la ricordano anche sul web.                                                                                                                                                                                                                                                   

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943