Integratori e macchinari home fitness Il lago di Varese e la sua pista ciclabile ad anello Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0)
Aggiornato il 29/10/2014 alle 18:02 | Venerdì, 31 ottobre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data08/08/2012 | Lombardia
MI Lombardia
Print page

Giochi pericolosi

Bolle sapone con batteri: due bambini in ospedale

Bolle sapone con batteri: due bambini in ospedale
Bolle di sapone

Come si poteva prevedere i giochi di produzione cinese hanno provocato danni. La Lega:"Intensificare controlli e procedere sequestro immediato della merce a venditori abusivi"

"Le bolle di sapone made in China sono potenzialmente pericolose". La Lega Nord aveva lanciato l'allarme in tempi non sospetti e aveva presentato un'interrogazione al consiglio regionale della Lombardia tramite il consigliere Claudio Bottari.
Oggi, riferendosi al caso dei due bambini di Torino ricoverati all'ospedale a causa dell'utilizzo di pistole spara bolle di produzione cinese, è intervenuto il consigliere regionale della Lega Nord in Lombardia, Claudio Bottari.

"Si tratta di un problema - afferma Bottari - che ho evidenziato circa venti giorni fa con la presentazione di una interrogazione all'assessore regionale alla Sanità, in cui ho voluto sottolineare la pericolosità di questi giocattoli non conformi, soprattutto per i più piccoli. Purtroppo quanto è avvenuto a Torino, con il ricovero all'ospedale Regina Margherita di due bambini, non fa altro che testimoniare la serietà e l'importanza delle preoccupazioni da me espresse nell'aula del Consiglio Regionale lombardo.

Occorre quindi al più presto intervenire con forza a 360°, dalle ASL alle forze dell'ordine, per intensificare i controlli e procedere alla chiusura immediata delle attività commerciali che vendono prodotti non a norma CE. I venditori ambulanti che continuano a vendere questi oggetti, spesso sparando bolle in faccia ai passanti, anche nei pressi della Stazione Centrale o a volte sotto il Pirellone, devono essere "passati al setaccio" con il sequestro di tutte le "sparabolle" abusive.

Non commettiamo l'errore di sottovalutare il fenomeno. Il caso di Torino ha confermato la presenza di differenti ceppi batterici nell'acqua contenuta nel serbatoio di questi giocattoli di produzione cinese. Quando c'è di mezzo la salute dei bambini, non si deve lesinare alcun tipo di sforzo per contrastare situazioni illegali e pericolose.”

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Se “Bolle sapone con batteri: due bambini in ospedale” è di tuo interesse, ti proponiamo di leggere anche:
  • Bolle di sapone pericolose

    Bolle di sapone cinesi, la Lega chiede sicurezza

    Il Carroccio contro il gioco prodotto in Cina e venduto nelle strade:"In alcune confezioni sequestrate trovato un batterio che resiste agli antibiotici"                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Svelato il programma del Carnevale bosino

    Svelato il programma del Carnevale bosino

    Sabato 9 Febbraio corteo storico e consegna delle chiavi della città al Re bosino. Il 16 febbraio tradizionale sfilata dei carri                                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Varese, l'atmosfera di Natale è servita

    Varese, l'atmosfera di Natale è servita

    Confesercenti e Comune presentano le iniziative per le Festività . Si comincia venerdì 13 con fiabe e spettacoli. Poi sarà un succedersi di animazioni in strada, suoni degli zampognari, mostre, Santa Claus e trenini natalizi.                                                                                                                                                                                                       

  • Varese in festa per l'ospedale dei bambini

    Varese in festa per l'ospedale dei bambini

    Domenica 5 Ottobre torna “Un sorriso per il Ponte”: il centro e la zona pedonale ospitano giochi, divertimento e attività creative                                                                                                                                                                                                                                                                       

  • A Varese comanda il Re Bosino

    A Varese comanda il Re Bosino

    Le chiavi della Città Giardino passano a lui per una settimana. Sfilata il 12 marzo: 27 carri e artisti da strada. Bombolette vietate e occhio al traffico                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Varese, per il Carnevale Bosino è conto alla rovescia

    Varese, per il Carnevale Bosino è conto alla rovescia

    Sabato 5 le chiavi della città al Re Bosino. Sfilata il 12 marzo: 27 carri, bande musicali e artisti da strada. Bombolette vietate e occhio al traffico                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Carnevale Bosino, tra festa e tradizione

    Carnevale Bosino, tra festa e tradizione

    Presentato a Palazzo Estense: si parte sabato 18 con il corteo storico, poi la "Mascherina della Famiglia Bosina" e sfilata in centro di carri e maschere il 25 febbraio                                                                                                                                                                                                                                             

  • Fichi d'India e Colorado Cafè per il Ponte del Sorriso

    Fichi d'India e Colorado Cafè per il Ponte del Sorriso

    Varese - Per sostenere la realizzazione dell' ospedale pediatrico i comici faranno ridere per solidarietà . Appuntamento al Palawhirlpool e biglietti in prevendita.                                                                                                                                                                                                                                               

  • Acqua sporca: chiusa la piscina di via Copelli

    Acqua sporca: chiusa la piscina di via Copelli

    A seguito di controlli e prelievi della Asl sono emersi valori non in regola dovuti a un eccesso di batteri. Clerici:"La causa è la poca igiene delle persone". Vasche da svuotare e sanificare                                                                                                                                                                                                                             

  • Neonati ancora più belli grazie al kit del Comune

    Neonati ancora più belli grazie al kit del Comune

    Varese - L'amministrazione ha avviato la distribuzione dei bauletti con creme, talco, shampoo, contenitore biberon, telino trapuntato e saponi ultradelicati. I destinatari sono oltre 550 piccoli varesini.                                                                                                                                                                                                                     

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943