Integratori e macchinari home fitness Il lago di Varese e la sua pista ciclabile ad anello Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0)
Aggiornato da 2 ore e 11 minuti | Martedì, 23 settembre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data04/02/2010 | Attualita
Print page

Comprare un castello? Su internet è possibile

Comprare un castello? Su internet è possibile

Castelli medioevali a Lecco e ville storiche a Como. Se il mercato immobiliare è in crisi, cresce la richiesta di strutture d'epoca per una categoria di pochi consumatori del lusso

Sono oltre 55.000 gli immobili italiani considerati come dimore di lusso e se anche il settore immobiliare abbia sofferto notevolmente nello scorso anno (-18% il valore delle compravendite di quest'anno rispetto all'anno scorso), questa nicchia continua a crescere facendo registrare un incremento nelle richieste pari al 13% e il suo valore ha ormai raggiunto i 52 miliardi di euro.
La vera sorpresa è che il lusso sembra aver trovato una nuova frontiera.
Come confermano i dati diffusi da Immobiliare.it, leader degli annunci immobiliari online con oltre 2.500.000 offerte attive ogni giorno, sono diversi, ad esempio, i castelli (medioevali o più recenti) in vendita sul sito.
Certo, il costo non è trascurabile, ma pensando al fascino di vivere tra le mura che hanno ospitato dame, cavalieri ed altri notabili dell’epoca, con magari qualche leggenda di un possibile fantasma tra le mura, i clienti non mancano.

“È interessante rilevare come questi immobili di prestigio risentano poco dell’andamento del mercato immobiliare o degli scenari macroeconomici in generale – spiega Carlo Giordano, amministratore della società – restano comunque immobili per poche persone, quindi meno influenzati dalle leggi di mercato della domanda e dell’offerta. Ben più rilevante, per definire ed anche formare il valore dell’immobile sono fenomeni di moda o tendenza. Due esempi sono stati la scoperta dei borghi della Toscana, oggi con valori pari alle zone centrali delle grandi città e, ben più recente, la riscoperta delle ville storiche sul Lago di Como grazie a diversi articoli su attori famosi che scelgano la zona per la loro residenza italiana”.
Le proposte sono tante, differenti e arrivano da quasi ogni parte dello Stivale. Si va dal castello medioevale di Lecco (prezzo 2.600.000 euro, descritto dal venditore come ottimo per ospitare una beauty farm, ma anche una residenza per la terza età) a quello con giardino pensile, posto auto, termoautonomo e vista panoramica sulla Sabina, alle porte di Roma. In questo il caso il prezzo è di 2.000.000 di euro.
Alcuni dei castelli in vendita su Immobiliare.it hanno avuto proprietari decisamente famosi. Fra gli altri Federico Barbarossa, la famiglia Borromeo o anche i Pallavicino.

“Abitare in un castello, ammettiamolo - continua Giordano - non è semplicissimo e finiti i tempi delle dame e dei cavalieri il rischio è che, se non tutelati, questi immobili siano vittime del tempo. Oggi invece si assiste a una loro rivalutazione e trasformazione. Alcune volte diventano strutture di accoglienza, altre abitazioni di superlusso, altre ancora vengono frazionate ricavandone diversi appartamenti. Insomma, non solo esiste la possibilità di visitare o trascorrere qualche notte in un castello, ma anche quella di farlo diventare una casa personale".

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Se “Comprare un castello? Su internet è possibile” è di tuo interesse, ti proponiamo di leggere anche:
  • Per i più piccoli le domeniche al Castello

    Per i più piccoli le domeniche al Castello

    Il Museo civico del Castello di Masnago propone per la primavera visite guidate con laboratorio curate da Sull’arte e rivolte ai bambini dai 4 agli 11 anni                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Il certificato di malattia solo su internet

    È stata emanata la scorsa settimana la circolare del Ministero che impone ai dipendenti pubblici di mandare il certificato di malattia solo via internet, senza più utilizzare quindi la carta                                                                                                                                                                                                                               

  • Varese, musei e sala studi: ad agosto sempre aperti

    Varese, musei e sala studi: ad agosto sempre aperti

    Aperture straordinarie anche nel periodo di vacanza: aprono le porte il Castello di Masnago, Villa Mirabello e Sala Veratti                                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Castello di Belforte: il Pdl chiede l'acquisto, la Lega no

    Castello di Belforte: il Pdl chiede l'acquisto, la Lega no

    Varese - Arriva in consiglio la proposta, sostenuta dal centrodestra senza i leghisti, di eliminare il vincolo che vieta di spendere soldi per l'antico maniero. Anche il Pd pare contrario.                                                                                                                                                                                                                               

  • Varesecorsi, le iscrizioni si fanno on-line

    Varesecorsi, le iscrizioni si fanno on-line

    Varese - Dal 6 settembre vi è anche la possibilità di aderire attraverso il nuovo sito web. Tantissime le lezioni a carattere culturale e pratico organizzate dal Comune                                                                                                                                                                                                                                             

  • Un'estate di matrimoni ai Giardini Estensi di Varese

    Un'estate di matrimoni ai Giardini Estensi di Varese

    Lo ha deciso la Giunta: in via sperimentale, da maggio ad ottobre, ci si potrà sposare anche all’aperto. Anche nel parco del Castello di Masnago                                                                                                                                                                                                                                                             

  • Il castello di Masnago lo aprono gli studenti del Daverio-Casula

    Il castello di Masnago lo aprono gli studenti del Daverio-Casula

    L’ARTE APRE GLI OCCHI venerdì 11 e sabato 12 ottobre 2013 tra le ore 9.00 e le 12.30 aprono il Museo alla città e ai propri compagni                                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Varese, un sito internet per segnalare atti vandalici

    Varese, un sito internet per segnalare atti vandalici

    La proposta arriva dal democratico Giampiero Infortuna ed è stata approvata all'unanimità                                                                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Varesecorsi, al via le iscrizioni on-line

    Varesecorsi, al via le iscrizioni on-line

    Novità per la tornata autunno-inverno delle iniziative culturali e pratiche: dal 6 settembre le iscrizioni si possono effettuare on-line, per la metà dei posti disponibili.                                                                                                                                                                                                                                         

  • E al “Negozietto” di Tronzano si naviga in Internet

    E al “Negozietto” di Tronzano si naviga in Internet

    Altro servizio presso il negozio "tuttofare" sul lago Maggiore: con un acquisto nel negozio sullo scontrino si troverà la password che permetterà l'accesso                                                                                                                                                                                                                                                     

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943