Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Eremo di Santa Caterina del Sasso Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato da 2 ore e 25 minuti | Martedì, 23 settembre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data27/01/2011 | Cultura
Rimini (4792x RN), Emilia-Romagna | m.s.l.m.: 5 | Pianura | km²: 134,49 | Ab.: 141.505
Print page

Per la prima volta in Italia

I Celti e l’arte della guerra

I Celti e l’arte della guerra
La copertna del libro

Il libro spiega l’evoluzione delle tattiche belliche dell’antico popolo dal V al I secolo a.C.

Per la prima volta in Italia un approfondito studio, rigoroso e minuzioso nei dettagli, che presenta in modo chiaro e sistematico l’evoluzione delle tecniche belliche delle popolazioni celtiche dal V al I secolo a.C. L’analisi tecnica accurata della storia, dell’evoluzione delle formazioni di combattimento, delle tattiche e degli armamenti - spade, lance ed elmi - fornisce un’immagine dinamica della continua lotta per la sopravvivenza che attraversava l’Europa antica, solitamente immaginata divisa tra le civiltà classiche e una “barbarie” tuttora percepita come monolitica, lontana e priva di sviluppi tecnologici. La guerra dei Celti è il momento in cui, per fronteggiare un nemico che minaccia la propria salvezza, devono essere impiegate tutte le conoscenze di un popolo e tutte le ricchezze di una civiltà, ed è il momento in cui emergono il dinamismo, lo spirito di sacrificio e la capacità d’adattamento di un’intera cultura ancora oggi poco conosciuta, che fatica a liberarsi da stereotipi e luoghi comuni.

I Celti e l’arte della guerra
di Gioal Canestrelli
Prefazione di G. Cascarino, ill., pp. 196, € 22,00

Per ordinarlo, www.ilcerchio.it oppure ordini@ilcerchio.it

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “I Celti e l’arte della guerra” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • La cultura di Golasecca vola a Parigi

    La cultura di Golasecca vola a Parigi

    Unesposizione internazionale al Musìe dArchèologie nationale chèteau de Saint Germain-en-Laye di Parigi celebra i primi insediamenti urbani dell'Insubria                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Celti in Insubria e il cerchio di pietre

    Celti in Insubria e il cerchio di pietre

    Varese - Domenica è la giornata conclusiva per il festival "Insubria, terra d'Europa". Incontri culturali fin dal mattino e tanti stand da visitare in piazza Monte Grappa.                                                                                                                                                                                                                                           

  • I Longobardi in televisione

    I Longobardi in televisione

    Lunedì 17 gennaio, alle 20.15, su Canale 11 va in onda una trasmissione sui nostri antenati grazie al contributo della storica e scrittrice Elena Percivaldi                                                                                                                                                                                                                                                    

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943