Integratori e macchinari home fitness Eremo di Santa Caterina del Sasso Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0)
Aggiornato il 18/04/2014 alle 10:25 | Venerdì, 18 aprile 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data06/08/2012 | Insubria
NO Piemonte
Print page

L'accorpamento delle Province e le affinità territoriali

Il Pdl "teme" la "grande Insubria"

Il Pdl "teme" la "grande Insubria"
Insubria

Diego Sozzani e Lara Comi ritengono l'accorpamento insubre "affascinante" ma sono frenati dal "complicato iter burocratico". Ma per una volta non si potrebbe osare?

E dire che la Provincia dell'Insubria - decisamente meno affascinate chiamarla "Provincia dei Laghi" - sarebbe una grande opportunità per il territorio, che potrebbe cogliere l'occasione e costituire una forza preminente nel Nord-Italia e in Europa, per guardare subito dopo alla strada di un'autonomia simile a quella della Provincia di Trento o Bolzano, dove tutto è organizzato alla perfezione, i soldi restano sul posto e le tasse da versare nelle bucate casse romane calano vertiginosamente.

Eppure a qualcuno non piace. Il turno, stavolta, è dei pidiellini Diego Sozzani, presidente della Provincia di Novara e Lara Comi, europarlamentare e responsabile del partito sul Varesotto.
Entrambi vanno in senso contrario alla disponibilità del Vco e del presidente Massimo Nobili - anche lui Pdl e favorevole alla Provincia dell'Insubria - e partono con le contrarietà all'unificazione del territorio insubre guardando a superabili dettagli amministrativi piuttosto che al beneficio dell'area coinvolta.


“Nel cogliere la perplessità di fronte al proliferare di proposte in tema di accorpamenti e di nuove strategie politico-geografiche – afferma il presidente della Provincia di Novara Diego Sozzani – ritengo opportune alcune precisazioni. La proposta, avanzata dall’on. Maroni, di dare vita a una macroprovincia autonoma dei laghi prealpini che raduni Varese, Como, Sondrio, Lecco, VCO e Novara risulta di complessa realizzazione, poiché la nuova entità amministrativa insisterebbe su due Regioni e ciò richiederebbe un iter burocratico assai articolato; senza contare le difficoltà di armonizzare i poteri di una Provincia interregionale a statuto speciale di autonomia con gli assetti legislativi non collimanti di Piemonte e Lombardia. Di questa proposta colgo però lo spirito di forte innovazione che intende veicolare. Se sotto il profilo amministrativo e istituzionale ritengo che la vera forte innovazione cui realisticamente auspicare risieda nella concreta prospettiva di un Quadrante del Piemonte Orientale che ricomprenda Novara, VCO, Vercelli e Biella, ciò non toglie che con le menzionate province dell’Insubria il nostro territorio possa realisticamente e operativamente attivare forme di fattiva collaborazione, valorizzando le rispettive eccellenze e facendo squadra sulle tematiche comuni".

Collaborazione insomma: una parola che spesso è destinata più a rimanere sulla carta che a tradursi in un'effettiva prospettiva concretamente realizzabile. Ma tant'é.
Prosegue Sozzani:"Propongo fin d’ora di rinsaldare il legame con queste province attraverso la sottoscrizione di un accordo di programma con associazioni datoriali, del commercio, dell’artigianato e piccole imprese, per concorrere a rilanciare e a sostenere lo sviluppo economico. Un accordo che si prefigga tra gli obiettivi prioritari quelli di approdare a una semplificazione normativa e ad uno snellimento amministrativo, per contribuire a rimuovere i troppi ostacoli che contribuiscono a frenare lo slancio imprenditoriale.
In quest’ottica, ritengo che questa proposta mostri come la prospettiva di Quadrante che vado patrocinando non escluda, anzi favorisca scenari di più stretta cooperazione con le province lombarde dei laghi prealpini”.

“La proposta avanzata da Maroni di una superprovincia dell’Insubria, una macroprovincia dei laghi prealpini – sottolinea l’europarlamentare del Pdl Lara Comi è innovativa e sicuramente affascinante ma di difficile attuazione. E da lombarda preferisco soluzioni più concrete piuttosto che azzardare un passo più lungo della gamba. Come coordinatore provinciale del Pdl di Varese porterò avanti l’idea, e mi attivo sin da ora, di sostenere un rapporto di collaborazione e dialogo con le Province più vicine alla Lombardia della Regione Piemonte, a partire da Novara, nell’ambito di accordi di programma. E ciò anche al fine di salvaguardare l’occupazione e rilanciare l’economia lavorando a intese per contribuire a rendere più snella la normativa e migliorare la burocrazia limitandone l’impatto sul territorio. Nell’ottica di una più razionale riorganizzazione del territorio provinciale chiediamo inoltre una maggiore autonomia fiscale, così che il Nord possa gestire in modo efficiente le proprie finanze, come del resto ha sempre fatto, e aiutare direttamente e con maggior incisività le proprie imprese”.

Anche Lara Comi appare quindi "frenata" dall'iter della burocrazia e soggetta al timore di un vero cambiamento.
E si sa che i grandi cambiamenti necessitano di politici che se ne fanno carico e che sanno guardare al di là della "normale amministrazione", osando verso nuovi obiettivi e puntando a progetti che sembrano impossibili.
Ma le figure adatte, a quanto pare, scarseggiano.

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Il Pdl "teme" la "grande Insubria"” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Fontana: "Subito il federalismo, o i comuni chiudono"

    Fontana:

    Il presidente regionale dell'Anci commenta lo studio della Cgia di Mestre. E sottolinea la crisi deli enti locali del Nord. "Senza la riforma federale, non possiamo amministrare"                                                                                                                                                                                                                                       

  • Fontana: Con il federalismo municipale premiati i comuni affidabili

    Fontana: “Con il federalismo municipale premiati i comuni affidabili”

    Il presidente dell'Anci della Lombardia si dice soddisfatto del decreto del Governo. l'autonomia impositiva è un passo importante                                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Malescorto 2011, Cortometraggi dedicati all'Insubria

    Malescorto 2011, Cortometraggi dedicati all'Insubria

    Il Comune di Malesco e il parco Valgrande dedicano una sezione alle storie, alla cultura e alla tradizione del territorio tranfrontaliero                                                                                                                                                                                                                                                                 

  • "I dialetti dell'Insubria": convegno a Verbania

    L'appuntamento è per sabato mattina nella sede della Provincia. Un appuntamento che "scava" nelle radici comuni della cultura insubrica                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Anci Lombardia, Fontana acclamato presidente

    Anci Lombardia, Fontana acclamato presidente

    Il sindaco di Varese ottiena la fiducia dell'assemblea e rimane alla guida dell'associazione. “Siamo liberi"                                                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Fontana: “No Ici prima casa, ma imposta per autonomia dei Comuni”

    Fontana: “No Ici, ma imposta per autonomia dei Comuni”

    Il presidente di Anci Lombardia e sindaco di Varese: “Cittadinanza agli stranieri? Decida il Parlamento, ma non mi sembra corretto diventare italiano solo per un fatto fisico in questo momento di carenza occupazionale”.                                                                                                                                                                                                           

  • Pdl Varese, Lara Comi "vede" la segreteria

    Pdl Varese, Lara Comi

    Il Popolo della libertà non pone l'incompatibilità tra parlamentari e segretario ed è lei la favorita. Congresso tra dicembre e gennaio                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Varese, Pdl spaccato: al congresso Comi contro Taldone

    Varese, Pdl spaccato: al congresso Comi contro Taldone

    Nel partito di Berlusconi gli ex An sfidano l'europarlamentare vicina al Cavaliere. Rottura tra le correnti di La Russa e di Formigoni                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Congresso Pdl, Lara Comi: “Io voluta dalla gente"

    Congresso Pdl, Lara Comi: “Io voluta dalla gente

    La candidata risponde allo sfidante Giuseppe Taldone. “In Europa ho difeso il territorio”. La replica: “Da quando è stata eletta, non l'ho più vista"                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Rimpasto di giunta in Provincia Varese: Marsico vicepresidente

    Rimpasto di giunta in Provincia Varese: Marsico vicepresidente

    Il Pdl, su decisione della coordinatrice Lara Comi, sostiuisce con Luca Marsizo l'attuale numero due di Villa Recalcati Gianfranco Bottini. Morando responsabile della sicurezza                                                                                                                                                                                                                                       

  • “Salvare le Province virtuose"

    “Salvare le Province virtuose

    Il Pdl presenta in Regione Lombardia una mozione per chiedere al governo di rivedere i criteri di accorpamento, puntando su autonomia e federalismo                                                                                                                                                                                                                                                           

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943