Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Il lago di Varese e la sua pista ciclabile ad anello Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato il 13/08/2014 alle 10:51 | Giovedì, 21 agosto 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data01/02/2010 | Insubria
Print page

Il Vco non molla:"Vogliamo essere zona franca"

Il Vco non molla:"Vogliamo essere zona franca"

Verbania - Il consiglio provinciale vota all'unanimità  per il riconoscimento di zona franca doganale e montana. "Strada ardua ma dobbiamo provarci".

E il Vco torna alla carica. Presentato come terzo punto all'ordine del giorno del Consiglio provinciale, il possibile riconoscimento al Vco dello status di zona franca doganale e zona franca montana ha catalizzato un interesse trasversale, a dimostrazione che per tutti il vero rinnovamento di questo territorio non può che passare da lì.
L'argomento presentato dal capogruppo Pdl Lucio Pizzi ha chiesto esplicitamente al presidente Massimo Nobili di impegnarsi, attraverso l’interessamento dei parlamentari locali, per ottenere il riconoscimento per il VCO di una Zona Franca Doganale, strumento previsto dall’articolo 155 del Regolamento dell’Unione Europeadel 2008.
“Siamo zona di confine, con accreditata vocazione logistica: questo strumento agevolerebbe le aziende operative nel settore del magazzinaggio, assemblaggio, trasformazioni merci sulle quali non graverebbero tasse di importazione”, ha spiegato Pizzi.
Il suo ordine del giorno, votato all’unanimità, chiede altresì al presidente della Provincia Nobili di premere per l’avvio in tempi brevi di un percorso parlamentare mirato all’istituzione nel Vco di una zona franca montana, quale strumento di detassazione delle attività produttive e con il primario obiettivo di creare di occupazione.


Per Michele Marinello (Lega Nord) “Un dovere provare a intraprendere questa duplice strada e una nota di merito al senatore del VCO Montani che ha promosso l’inserimento in Finanziaria dell’ordine del giorno con cui si chiede al Governo di valutare la possibilità di istituzione di zone franche montane, che vadano ad aggiungersi alle zone franche urbane di recente istituzione. Con il riconoscimento da parte dello Stato e poi dell’Unione Europea di zona franca montana saremmo in grado di attrarre investimenti per le migliori condizioni fiscali e i minori costi di manodopera che potremmo offrire”.
Per il consigliere Paolo Ravaioli: “Condivisione della proposta di Pizzi ma attenzione a conciliare aspettative analoghe, come il riconoscimento di margini di autonomia amministrativa e fiscale. Bisogna mostrare equilibrio per non scatenare antagonismi e reazioni competitive da parte di altri territori”.
Grieco (capogruppo PDL): “Non possiamo che sostenere azioni volte al trasferimento di funzioni e risorse agli enti locali”.
Vittoria Albertini (IDV): “Prioritario l’impegno affinché opportunità già presenti come la piattaforma logistica di Domo2 possano davvero decollare”.
Valerio Cattaneo (PDL): “Una rivendicazione più che plausibile alla luce della specificità montana del VCO”.

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Ci sono 1 commenti degli utenti:

Zona franca

O valorizziamo quello che ci conrtaddistingue da secoli o altrimenti la nostra economia muore. Essere zona di confine vuole dire soffrire da investimenti del governo centrale (Roma), il che vuole dire mancanza di interesse. Allora benvengano queste zone franche a rivalutare il commercio con l'estero. Come mai poi non beneficiamo in Ossola della energia delle NOSTRE centrali? Dovremmo avere l'energia a prezzo ridotto: E' la nostra energia dopo tutto: siamo noi ad avere sacrificato le nostre al

CommentEnea — Pubblicato il 18/08/2014 alle 00:37



Se “Il Vco non molla:"Vogliamo essere zona franca"” è di tuo interesse, ti proponiamo di leggere anche:
  • Piante "mangiainquinamento": premiata l'Insubria

    Piante

    Al ricercatore varesino Gianluca Molla conferito il riconoscimento della Società  italiana di Biochimica. "Puntiamo a produrre piante transgeniche che trasformino la sostanza in prodotto non pericoloso".                                                                                                                                                                                                                     

  • Iva al 22% e niente tagli alla spesa pubblica

    Iva al 22% e niente tagli alla spesa pubblica

    Il patetico tira e molla sull'aumento dell'imposta e la non volontà di tagliari gli sprechi. Il governo Letta ha già fallito da un pezzo                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Le Bestie di Satana uccidono ancora

    Le Bestie di Satana uccidono ancoraa

    Si suicida Flaviana Cassetta, madre di Doriano Molla, il ragazzo trovato impiccato nel 2000 nel Parco del Ticino. Anche lei ha scelto lo stesso metodo. L'indagine era stata archiviata a Novembre                                                                                                                                                                                                                           

  • Nuovo giardino rionale a Masnago

    Nuovo giardino rionale a Masnago

    Inaugurato il nuovo spazio dedicato ai bambini: 3mila metri quadri attrezzati con giochi e piantumati con 150 alberi forestali. Costo 13mila euro                                                                                                                                                                                                                                                             

  • Bossi non molla:"Mi ricandiderò a segretario"

    Bossi non molla:

    Clamorosa dichiarazione a margine del Lega unita day a Zanica:"Per forza, per la gente. Se no la gente pensa che non siamo uniti". E Maroni?                                                                                                                                                                                                                                                               

  • La bretella si farà . Il Comune prosegue sulla Gasparotto Borri

    “La bretella si farà ”. Il Comune prosegue sulla Gasparotto Borri

    Presentato lo studio di fattibilità ambientale per il collegamento che sgraverà il ponte dell'autostrada dai continui intasamenti. Protesta del comitato. Ma l'assessore non molla: Non ci sono alternative                                                                                                                                                                                                                     

  • Civati non molla:"Guardiamo all'8 Dicembre"

    Civati non molla:

    I sostenitori credono nella candidatura di Civati: “Ora le primarie, per allargare la partecipazione, e ricostruire il centrosinistra”                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Si cercano investitori per San Bernardino

    Si cercano investitori per San Bernardino

    La società  che gestisce gli impianti sciistici molla dopo 4 anni. Ma la prossima stagione sulla neve non sarebbe a rischio. E si parla di nuovi soggetti già  pronti a subentrare                                                                                                                                                                                                                                       

  • Contrordine: la villa non si demolisce. Almeno per 30 giorni

    Contrordine: la villa non si demolisce. Almeno per 30 giorni

    Quando tutto sembrava perduto per la dimora di Morazzone, la Soprintendenza intima il blocco dell'abbattimento. Ma si tratta di un documento a breve scadenza. E la battaglia è ancora lunga                                                                                                                                                                                                                               

  • Sempre più poveri a Varese:"Serve cibo"

    Sempre più poveri a Varese:

    La crisi non molla e la situazione si fa sempre più difficile. La Consulta della Famiglia del Comune di Varese chiede un aiuto ai cittadini                                                                                                                                                                                                                                                                 

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943