Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Eremo di Santa Caterina del Sasso Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato da 1 ore e 34 minuti | Mercoledì, 17 settembre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data06/03/2010 | Varese
Print page

La Festa della donna "gioca" d'anticipo

La Festa della donna "gioca" d'anticipo

Varese - La data è l'8 marzo, ma le iniziative di spessore a Villa Recalcati e Palazzo Estense sono anticipate nel weekend. Morazzone in prima linea contro la violenza.

Puntuale con l'arrivo della primavera meteorologica si avvicina la Giornata internazionale della donna, comunemente definita Festa della donna. Una ricorrenza celebrata l'8 marzo di ogni anno che intende ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo.
Sul territorio sono numerosi gli appuntamenti organizzati per celebrare la data e considerato che l'8 marzo 2010 è un lunedì, svariate iniziative si concentrano tra sabato e domenica.

“Storie di donne raccontate da donne” a cura di Rosella Orsenigo è in programma sabato 6 marzo alle ore 17 a Varese, a “Villa Recalcati”, sede della Provincia. Interverranno Francesca Brianza, Assessore al Turismo e alla Cultura della Provincia di Varese; Francesco Maria Fazio, presidente A.N.D.O.S. onlus Nazionale; Flavio Menegazzi, Gran Maestro del Reale Ordine di Cipro e Virginia Martelli, Editore XY.IT

L’associazione Angeli Urbani, la Scuola di teatro città di Varese diretta da Anna Bonomi e il gruppo teatrale Auser hanno invece organizzato con il patrocinio del Comune di Varese un’iniziativa per la Festa della Donna, in programma domenica 7 marzo nel Salone Estense del palazzo comunale di via Sacco. Dalle ore 15 alle ore 19 si alterneranno momenti di spettacolo e letture sul mondo femminile e “storie” di vita vissuta, con testimonianze di donne che spesso si sono trovate in difficoltà e sono riuscite, con la propria forza, ad uscire anche da gravi situazioni.

E sempre per rimanere in argomento va ricordato che anche l’assessore ai servizi sociali di Morazzone, Cristina Pozzi, ha sottoscritto il Protocollo d’intesa, promosso dalla Prefettura di Rieti, per la promozione di strategie condivise finalizzate alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne.
“Scopo del protocollo d'intesa che abbiamo firmato – afferma l’assessore Pozzi - è quello di promuovere e sostenere, nonchè diffondere, la cultura della non violenza sulle donne, con particolare riferimento alle violenze familiari su minori e donne. Cercheremo di collaborare anche con i plessi scolastici presenti sul territorio per promuovere attività di divulgazione e percorsi educativi all'interno delle scuole. Un compito arduo in quanto la donna cerca sempre di difendere la famiglia, ma proprio per questo deve essere messa nella condizione di poter reagire a soprusi o violenze interne. “


Questi i capisaldi del documento
- promuovere, sostenere e gestire iniziative volte a favorire le pari opportunità fra uomini e donne e diffondere la cultura della non violenza con particolare riferimento alle violenze intrafamiliari su minori e donne;
- definire degli indicatori che aiutino ad individuare sul nascere situazioni di maltrattamento,
- collaborare con l’Ufficio Scolastico Provinciale per promuovere attività di divulgazione e percorsi educativi all’interno degli istituti di istruzione;
- sviluppare adeguate politiche di sostegno tese al superamento di condizioni di disagio e di difficoltà delle persone coinvolte;
- realizzare una sostanziale integrazione tra interventi sanitari, socio-sanitari e sociali per assicurare una globalità di sostegno.

Insomma, una serie di iniziative di valore che servono a non perdere l'originario significato della data e porre una demarcazione decisa con la connotazione di mero carattere commerciale che l'8 marzo va assumendo.

redazione@ininsubria.it

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Se “La Festa della donna "gioca" d\'anticipo” è di tuo interesse, ti proponiamo di leggere anche:
  • Morazzone gioca d'anticipo: già  online l'Albo pretorio

    Morazzone gioca d'anticipo: già  online l'Albo pretorio

    L'amministrazione guidata da Matteo Bianchi attiva il servizio con cinque mesi d'anticipo. Per i morazzonesi basterà  collegarsi al sito comunale.                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Juventus Campione

    Juventus Campione

    I bianconeri si aggiudicano il titolo con una giornata d'anticipo battendo il Cagliari a Trieste per 2-0. "Gli scudetti sono 30, ci spettano 3 stelle"                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Dramma a Varese: donna si suicida sulla tangenziale

    Dramma a Varese: donna si suicida sulla tangenziale

    Una donna di 56 anni si è gettata da un'altezza di circa 15 metri per farla finita. E' deceduta nonostante i soccorsi: traffico in tilt tra Induno e il capoluogo                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Una Festa della donna... giudiziosa

    Una Festa della donna... giudiziosa

    Per festeggiare l'8 Marzo lontano da ridicole e penose situazioni, segnaliamo le gratuite iniziative culturali dei musei varesini e la proposta del ristorante Gallione.                                                                                                                                                                                                                                             

  • Cadavere al Campo dei Fiori di Varese: è un suicidio

    Cadavere al Campo dei Fiori di Varese: è un suicidio

    Identificata la donna trovata in fondo al dirupo: era una 50enne italiana residente in Svizzera che soffriva di malattie mentali                                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Gelo senza tregua, donna muore assiderata a Monza

    Gelo senza tregua, donna muore assiderata a Monza

    La tragedia a Caponago, in Provincia di Monza e Brianza. Il corpo senza vita rinvenuto in mattinata: termometro a -7°                                                                                                                                                                                                                                                                               

  • San Gottardo: la galleria in servizio da fine 2016

    San Gottardo: la galleria in servizio da fine 2016

    Per l'Ufficio trasporti, Ffs e Alptransit il tennel ferroviario di base pronto con un anno di anticipo. Migliori collegamenti e meno trasporto su gomma                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Valanga a Como: grave escursionista, illesa una bambina

    Valanga a Como, grave escursionista, illesa una bambina

    Nonno, madre e figlia stavano percorrendo il sentiero che porta al rifugio Riella, a circa 1200 metri di quota. L'uomo è in rianimazione, frattura delle gambie per la 40enne                                                                                                                                                                                                                                         

  • Tragedia a Gallarate: muore ciclista investita dai Carabinieri

    La donna, 62, è stata inavvertitamente urtata dalla macchina in uscita da un benzinaio. Inutile l'intervento del 118                                                                                                                                                                                                                                                                               

  • Travolta con la sua bicicletta: donna muore a Luino

    Incidente mortale nel pomeriggio sulla statale che collega il paese con Maccagno. Inutili i tentativi di rianimarla                                                                                                                                                                                                                                                                                 

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943