Integratori e macchinari home fitness Eremo di Santa Caterina del Sasso Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0)
Aggiornato il 19/04/2014 alle 10:52 | Domenica, 20 aprile 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data13/07/2012 | Attualita
VA Lombardia
Print page

“Nei laghi del Varesotto affluenti senza speranza?”

Laghi di Varese: pessime notizie dalla Goletta di Legambiente

Laghi di Varese: pessime notizie dalla Goletta di Legambiente
La conferenza stampa

Presentati i dati: 5 punti fortemente inquinati sul Verbano, 2 su quello di Varese e 3 sul Ceresio. Acquanegra, Boesio, Bardello (Verbano) e Rio Bolleta (Ceresio) affluenti di scarichi non depurati

Anche per il 2012 pessime notizie dai laghi del varesotto. Ancora una per il Verbano, Varese, Ceresio l'inquinamento del lago arriva dai torrenti e dagli scarichi non depurati.
È quanto emerge del monitoraggio della tappa della Goletta dei Laghi di Legambiente, la campagna nazionale d'informazione scientifica sullo stato di salute dei bacini lacustri, realizzata con il contributo del COOU (Consorzio Obbligatorio Oli Usati).
I tecnici di Legambiente hanno dato la caccia alle situazioni critiche che minacciano la salute dei laghi italiani, puntando il dito contro il sistema di depurazione che ancora oggi rivela una grande falla nel sistema di gestione delle acque reflue.
Alla conferenza stampa hanno preso parte Barbara Meggetto, direttrice di Legambiente Lombardia e Alberto Minazzi, coordinatore provinciale di Legambiente.

LAGO MAGGIORE

Dalle analisi effettuate sul laboratorio mobile di Legambiente, sono risultati inquinati 10 punti tra i campionamenti effettuati in questa tappa.
Sulla sponda lombarda del lago Maggiore risultano fortemente inquinati 5 punti: alla foce del torrente Acquanegra a Ispra, del Boesio a Laveno Mombello, ad Angera presso l'Oasi la Bruschera, del Bardello a Brebbia e presso la spiaggia comunale a Germignaga. Mentre risulta non inquinato il punto presso la spiaggia Sasso Cavallazzo segnalato tramite SOS Goletta.

LAGO DI VARESE

Sul lago di Varese invece risultano inquinati 2 punti: a Biandronno il torrente alla fine del lungolago e il canale Brabbia a Cazzago Brabbia.

LAGO CERESIO

Brutte notizie infine anche per il Ceresio in cui sono risultati fortemente inquinati 2 punti: lo scarico presso il lungolago Ungheria a Lavena Ponte Tresa e la foce del Rio Bolletta a Porto Ceresio. Mentre risulta inquinato 1 punto presso la foce del torrente Telo di Osteno a Claino con Osteno (Co).

E IL COLLETTAMENTO FOGNARIO?

"Il nostro compito e` quello di individuare le criticita` dei bacini lacustri con particolare attenzione, non solo dove sappiamo esserci maggiore afflusso di bagnanti, ma soprattutto dove intravediamo un rischio piu` elevato di inquinamento, cosi` come viene indicato dal decreto legislativo 116/2008 – commenta Barbara Meggetto direttrice Legambiente Lombardia -. Le analisi ci confermano che la maggior problemi per il lago continuano ad arrivare direttamente dai corsi d'acqua che ancora scontano i ritardi nel collettamento fognario e nella depurazione delle acque e che si confermano, dunque, i principali imputati di questa situazione".

PARAMETRI SBALLATI

Anche da una comparazione tra i risultati delle analisi nell'ultimo triennio 2009-2011 è risultato fuori dai limiti per 3 anni consecutivi il punto campionato a Brebbia mentre a Laveno (2010-2011), Ispra (2010-2011) e Angera (2010-2011) sono risultati fuori dai parametri per 2 volte consecutive.
I punti monitorati sul Ceresio nel triennio 2009-2011 risultano sempre fuori dai parametri di legge Lavena Ponte Tresa e a Porto Ceresio in provincia di Varese e Claino con Osteno per quanto riguarda il comasco.

INQUINAMEENTO DI FIUMI E TORRENTI

"Affluenti senza speranza, dunque? Così sembrerebbe visto che un anno fa avevamo chiesto alla Provincia di Varese rendere pubblica la tempistica di intervento rispetto alla grave situazione di inquinamento persistente su fiumi e torrenti che ancora riversano acque non depurate nei laghi del varesotto. – commenta Alberto Minazzi, referente dei circoli Legambiente della provincia di Varese – I casi di cui parliamo sono noti da tempo, non altrettanto chiare le soluzioni che le istituzioni intendono mettere in campo. Emblematica ad esempio la situazione del Ceresio che vede ancora uno scarico abusivo di acque non depurate a lago in piena passeggiata ma anche la problematica situazione delle acque che confluiscono nel Rio Bolletta".

LE RICHIESTE

Una nota a parte merita invece il lago di Varese per cui gli ambientalisti ribadiscono le richieste di fatte nel 2008: eliminazione degli scarichi diretti a lago, completamento dei sistemi di collettamento e depurazione delle acque reflue civili, ridimensionamento degli sfioratori di piena, separazione delle acque bianche dalle nere.


CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Laghi di Varese: pessime notizie dalla Goletta di Legambiente” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Maltempo: esondazioni e fiumi in piena

    Su Varese, Como e Lecco le precipitazioni presentano minori intensità , ma si registrano lievi fuoriuscite dei laghi Maggiore e del Lario a Maccagno (Va) e Como.                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Lago di Como, buon bagno... a chiazze

    Lago di Como, buon bagno... a chiazze

    La Goletta dei Laghi critica la qualità  delle rive del Lario ed assegna il parere negativo a 12 spiagge su 30.                                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Navigazione: possibile recuperare 10 milioni

    Navigazione: possibile recuperare 10 milioni

    Regione Lombardia prova ad agire sul decreto Milleproroghe per i laghi Maggiore, Garda e Como. Il Carroccio:"Servizio indispensabile"                                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Fronte unito per salvare la navigazione dei laghi

    Fronte unito per salvare la navigazione dei laghi

    Assessori, sindaci e deputati insieme per recuperare i 10 milioni che garantiscano il servizio pubblico sul Maggiore, Como e Garda.                                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Polveri sottili: 80 km/h solo da Melide a Chiasso

    Polveri sottili: 80 km/h solo da Melide a Chiasso

    Perchè la concentrazione di Pm10 nell'aria risulta inferiore ai livelli del Mendrisiotto. Abbassare temperature riscaldamento                                                                                                                                                                                                                                                                        

  • Un forum permamente per Eurolakes

    Un forum permamente per Eurolakes

    Il vertice sui laghi europei, svoltosi a Verbania, ha visto la nascita di un coordinamento. Il presidente il sindaco Marco Zacchera                                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Varese, pesci a tre occhi contro il nucleare

    Sarà un banchetto antiatomica molto interessante quello di Legambiente, a Varese, il 15 aprile                                                                                                                                                                                                                                                                                               

  • Varese, una "task force" contro lo smog

    A Palazzo Estense firmato l'accordo per del Tavolo per l'inquinamento. Presenti i Comuni confinanti con Varese, Asl, Arpa e VareseEuropea                                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Sos per l’inquinamento dei laghi

    Sos per l’inquinamento dei laghi di Varese

    Legambiente Varese chiede ai cittadini di segnalare scarichi abusivi e situazioni sospette nei bacini della nostra provincia. A Luglio arriva la "Goletta"                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Legambiente si tuffa nell’Olona

    Legambiente si tuffa nell’Olona

    Domenica 10 torna il Big Jump ai Mulini di Gurone per attirare l’attenzione sullo stato del fiume. Simpatizzanti e cittadini chiamati a raccolta                                                                                                                                                                                                                                                             

  • Smaltire il panettone ai Mulini di Gurone

    Smaltire il panettone ai Mulini di Gurone

    Legambiente chiama a raccolta i simpatizzanti per tre giorni di volontariato straordinario. Obiettivo, creare un osservatorio ambientale permanente sul fiume Olona                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Ex cava Cattaneo, Legambiente: “No ad albergo e piscina"

    Ex cava Cattaneo, Legambiente: “No ad albergo e piscina

    Il circolo Legambiente “Mulini dell’Olona” interviene nel dibattito sul futuro dell’ex cava Cattaneo, respingendo l’idea, riproposta in questi giorni                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Fiume Olona: un "Big Jump" per la sua salute

    Fiume Olona: un

    A Malnate i volontari di Legambiente si sono tuffati nel fiume per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sullo stato di salute delle acque e per dire basta all'inquinamento                                                                                                                                                                                                                                     

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943