Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Eremo di Santa Caterina del Sasso Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato da 2 ore e 7 minuti | Lunedì, 24 novembre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data14/05/2012 | Politica
Milano (201xx MI), Lombardia | m.s.l.m.: 122 | Pianura | km²: 182,07 | Ab.: 1.307.495
Print page

Finisce l'era di Bossi

Lega Nord: Maroni segretario, Bossi "presidente fondatore"

Lega Nord: Maroni segretario, Bossi presidente
La Lega cambia capo

Queste le decisioni uscite dal consiglio federale di via Bellerio. Al 30 giugno si arriverà con la candidatura unica dell'ex ministro dell'Interno

Roberto Maroni segretario e Umberto Bossi "presidente fondatore". Il Consiglio federale riunito oggi nel "quartier generale" di via Bellerio ha deciso.
Bossi, dopo diverse ore, ha scelto di fare quindi un passo indietro e di aprire una fase nuova per il futuro del movimento lumbard.

Umberto Bossi ha incoronato Maroni candidato unico alla segreteria del Carroccio.
Il Senatùr ha spiegato che rimarrà nel partito come "presidente fondatore" e che il futuro segretario federale sarà affiancato da tre vice.
"Bisogna mantenere il partito unito", avrebbe ripetuto Bossi alla riunione, in cui è stato descritto molto attivo nell'affrontare le questioni procedurali in vista del congresso.

Da dire che per il momento si tratta di un accordo verbale, mentre il documento sarà siglato più avanti.
Ma quello che contava e la stragrande maggioranza dei leghisti aspettavano è stato detto: dopo gli scandali hanno travolto i vertici del Carroccio, il Senatùr ha deciso di farsi definitivamente da parte e lasciare il timone nelle mani di Maroni

La Lega arriverà quindi all'appuntamento del 30 Giugno - la data in cui si terra il congresso federale - con Roberto Maroni candidato unico.

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Lega Nord: Maroni segretario, Bossi "presidente fondatore"” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Sgarbi: Voglio querelare Maroni

    Il critico, che si è scontrato di recente con i vertici della Lega Nord, dice di essere stato insultato da Maroni. Accuse tutte da provare                                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Regionali, Bossi:"Casini non conta niente"

    Cassano Magnago - A margine dell'inaugurazione della Pedemontana il leader del Carroccio risponde alle provocazioni. "Ne parliamo dopo le elezioni"                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Galli: Vince la democrazia

    Galli: “Vince la democrazia”

    Dopo la riammissione del listino in sostegno a Formigoni, il capogruppo della Lega Nord accusa la sinistra: Votate per noi, loro non sano governare                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Bossi:"Niente voto anticipato, ma serve il federalismo"

    Il leader del Carroccio ribadisce la necessità  della riforma fiscale in senso federale, "alrtimenti si corre il rischio della Grecia". E poi:"Non si va alle urne se non lo vuole la Lega".                                                                                                                                                                                                                               

  • Caccia, Galli: Lega Nord compatta in difesa dei cacciatori

    Milano - Il capogruppo dei lumbard al Pirellone:I franchi tiratori non stanno sul Carroccio                                                                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Bossi e i romani:"Se potessero ci porterebbero via i marciapiedi"

    Dopo l'ondata di vacue polemiche per la battuta su Spqr"Contro di noi sepolcri imbiancati. Vogliamo rispetto".                                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Como, il Pd alla Lega: Sfiduciate il sindaco

    I Giovani democratici del Lario attaccano il Carroccio, chiedendogli di essere coerente e di uscire dalla giunta Bruni                                                                                                                                                                                                                                                                               

  • Induplas, la multinazionale diserta l'incontro con Roberto Maroni

    Induplas, la multinazionale diserta l'incontro con Roberto Maroni

    I vertici aziendali hanno dato forfait. Maroni: “Non ci sono garanzie, faremo partire gli ammortizzatori sociali”. Sul federalismo: “Passerà”                                                                                                                                                                                                                                                               

  • Centro profughi, scontro a Como tra Lega e Pdl

    Il presidente della Provincia di Como Leonardo Carioni vuole la struttura in città. Il sindaco Bruni (Pdl) ed il Carroccio cittadino contrari.                                                                                                                                                                                                                                                               

  • Risottata "in Corso" con Bossi e Maroni

    Risottata

    I due ministri varesini in serata in piazza del Podestà per lanciare la volata al ballottaggio di Attilio Fontana. L'invito aperto a tutta la città                                                                                                                                                                                                                                                          

  • "Lascia stare i Ministeri". Minacce e proiettili calibro 9 contro Umberto Bossi e il figlio Renzo

    Una lettera anomina, firmata “Quello che ti fermerà” è stata recapitata al Corriere della sera contro il leader della Lega                                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Maroni: “Vogliono espellermi dalla Lega, ma io non mollo"

    Maroni: “Vogliono espellermi dalla Lega, ma io non mollo

    Bufera nel Carroccio: l'ex ministro Roberto Maroni è stato contattato in tarda serata dalla segreteria nazionale. L'ordine è di non parlare in pubblico. "Sono ferito, perchè questa pena così pesante?"                                                                                                                                                                                                                       

  • Reguzzoni dà la mano a Maroni. Guarda il video

    Stretta di mano su iniziativa dell'ex capogruppo, dopo la richiesta di Bossi                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Sonia Viale segretario della Liguria. Maroni: “Con i congressi facciamo pulizia"

    Sonia Viale segretario della Liguria. Maroni: “Con i congressi facciamo pulizia

    Vittoria schiacchiante, al congresso della Lega Nord Liguria, dell'ex sottosegretario da sempre vicino a Maroni. 115 voti contro i 28 dello sfidante                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Seggi chiusi, è l'ora della verità. Lega, Pdl e Pd sotto esame

    Seggi chiusi, è l'ora della verità. Lega, Pdl e Pd sotto esame

    Sono solo amministrative, ma dall'alto valore politico. A Varese, Como e Verona è un test per la Lega Nord, ma anche per i filogovernativi Pdl e il Pd                                                                                                                                                                                                                                                         

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943