Integratori e macchinari home fitness Il lago di Varese e la sua pista ciclabile ad anello Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0)
Aggiornato il 19/12/2014 alle 13:37 | Lunedì, 22 dicembre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data18/12/2011 | Varese
Busto Arsizio (21052 VA), Lombardia | m.s.l.m.: 226 | Pianura | km²: 30,27 | Ab.: 81.716
Print page

Generosità sospetta

Mazzetta e immigrazione: il poliziotto nega

Mazzetta e immigrazione a Varese: il poliziotto nega
Polizia

L'ispettore capo Luigi Cozzolino, finito mercoledì in manette, nega di avere chiesto soldi in cambio di un permesso di soggiorno

Non sarebbe stato uno scambio denaro-permesso di soggiorno che ha procurato all'ispettore capo di Busto Arsizio Luigi Cozzolino l'arresto per concussione, bensì... un regalo.
Questa la posizione dell'indagato 52enne arrestato mercoledì scorso dalla Squadra Mobile di Varese con l'accusa di avere chiesto dei soldi in cambio del rilascio di un permesso di soggiorno.
In pratica, una mazzetta. Ma ascoltato dagli inquirenti il Cozzolino ha raccontato di avere ricevuto quei soldi, 500 euro, come forma di regalo arrivato dopo essersi occupato del caso di una immigrata ivoriana.
I soldi presi sarebbero quindi una somma offerta spontaneamente dalla straniera e che il poliziotto mai avrebbe richiesto. Il problema è che ci sarebbe un'altra cifra, si parla di 700 euro, che il poliziotto avrebbe intascato. Anche quella sarebbe una forma di generosità?
In tutto l'accusa parla di 3.600 euro per l'ottenimento di un permesso di soggiorno.

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Mazzetta e immigrazione: il poliziotto nega” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Pontificava diritti, lo arrestano per concussione

    Pontificava diritti, lo arrestano per concussione

    Il sindaco di Lampedusa è finito in manette a seguito di un'indagine della Gdf. Nei mesi scorsi aveva attaccato il ministro Maroni per la gestione dei clandestini sull'isola.                                                                                                                                                                                                                                         

  • Caianiello rinviato a giudizio per concussione

    Caianiello rinviato a giudizio per concussione

    Busto Arsizio (Va) - Il nuovo giudice Marzagalli ha deciso che per l'esponente del Pdl e l'architetto Miano vi sono i presupposti per istruire un processo. Il Gip Pirro indaga anche su di un'altra accusa di peculato                                                                                                                                                                                                             

  • Immigrazione clandestina di egiziani: blitz della Polizia

    Immigrazione clandestina di egiziani: blitz della Polizia

    Varese - La Questura ha smantellato un'organizzazione che faceva arrivare minorenni con le "carrette del mare" per poi farli regolarizzare. Molti di loro giungevano a Varese. 10 arresti                                                                                                                                                                                                                                 

  • Immigrazione, Maroni:"Malpensa è la nuova frontiera"

    Malpensa (Varese) - Il ministro interviene alla presentazione di una ricerca di Sea sul tema e spiega come dopo Lampedusa l'allarme sia adesso sul nostro territorio. "Rendere uniformi norme europee su asilo".                                                                                                                                                                                                                   

  • Spari a Malpensa: evacuato l'aeroporto

    La Polizia ferisce un tunisino armato di coltello che ha sfondato la vetrina con la macchina cercando di raggiungere la moglie in partenza. Voli momentaneamente sospesi                                                                                                                                                                                                                                             

  • Ricerca shock: l’immigrazione provoca malattie psichiche

    Uno studio condotto su Milano dai medici del Niguarda lancia l'allarme. Paura e insicurezza la pagano gli anziani residenti in quartieri "ghetto"                                                                                                                                                                                                                                                             

  • In manette a Varese presunto fiancheggiatore di Al Qaeda

    Un tunisno è stato fermato dalla Digos nell'ambito di un'operazione contro l'immigrazione clandestina. Altri 4 arresti. Fontana:"Risvolti inquietanti"                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Arrestato un assessore di Angera con l'accusa di concussione

    Arrestato un assessore di Angera con l'accusa di concussione

    Vincenzo Catalani è stato beccato dai Carabinieri mentre prendeva un assegno da un imprenditore. Avrebbe chiesto soldi per non impedire il passaggio dei camion                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Angera:"Nessuna concussione. Tutto è fatturato"

    Angera:

    Il caso della presunta mazzetta ricevuta dall'assessore Vincenzo Catalani diventa un giallo. Il suo legale:"Un permesso andava semplicemente rinnovato"                                                                                                                                                                                                                                                        

  • Penati nei guai: indagato per corruzione e concussione

    Penati nei guai: indagato per corruzione e concussione

    Il vicepresidente del Consiglio regionale del Pd indagato a Monza per presunti illeciti della gestione dell'area Falk e finanziamento illecito ai partiti                                                                                                                                                                                                                                                       

  • Migranti verso il Canton Ticino: accordo con Maroni

    Migranti verso il Canton Ticino: accordo con Maroni

    Incontro tra il ministro dell'Interno e la consigliera federale Sommaruga per evitare il reinoltro delle richieste di asilo                                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Concussione: ispettore capo della Polizia in manette

    Concussione: ispettore capo della Polizia in manette

    Il poliziotto, in servizio a Busto Arsizio all'Ufficio immigrazione, è stato arrestato dai colleghi della Squadra Mobile: avrebbe chiesto denaro per un permesso di soggiorno                                                                                                                                                                                                                                         

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943