Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Varese città giardino Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato il 28/07/2014 alle 16:57 | Lunedì, 28 luglio 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data20/05/2012 | Attualita
Lombardia
Print page

Un disastro

Nuova scossa di terremoto nel modenese: ancora crolli e paura

Terremoto: paura anche a Milano, Varese e Como
Il sisma rileevato dal Centro Geofisico Prealpino

La terra ha tremato ancora alle 15.18 con un sisma di 5.1 gradi. Numerosi danni, 3.000 sfollati in Emilia. Crolla la Torre dei Modenesi.

AGGIORNAMENTI

Ancora paura per il terremoto in Emilia: una nuova forte scossa nel modenese è stata avvertita alle 15.18.
Nuovi crolli di cornicioni ed edifici già spaccati dal sisma della notte.
Il sisma è stato avvertito anche a Milano soprattutto ai piani alti degli edifici. Un vigile del Fuoco è stato colpito da una tegola a Finale Emilia ed è ferito pittosto gravemente.

La scossa delle 15.18 (di 5.1 gradi) ha buttato giù la Torre dell'Orologio, detta Torre dei Modenesi, di Finale Emilia. Crolli anche al Municipio di Sant'Agostino, in provincia di Ferrara, un'anziana ultracentenaria di Sant'Agostino, morta a causa di un malore provocato dallo spavento.

Il nuovo colpo si aggiunge a quello della notte, delle 4.04. Per la scossa notturna sono almeno 5 vittime nel ferrarese e una nel bolognese.
In totale le persone sfollate che hanno dovuto lasciare la propria casa sono circa3.000. La maggior parte, circa 2.500, si trovano nel modenese, gli altri 500 in provincia di Ferrara.
A questi si aggiungono anche 500 detenuti del carcere di Ferrara.

NELLA NOTTE

Paura anche al Nord per la forte scossa di terremoto che questa notte ha provocato 4 morti in Emilia Romagna, tra Ferrarese e Bolognese: tre delle quattro vittime erano operai impegnati in turni di notte. Un altro operaio risulata per ora disperso.
Case e campanili sono rimasti squarciati, diverse perssone hanno riportato ferite. Ricerche ancora in corso.

La scossa sismica è stata avvertita nettamente intorno alle 4.05 anche a Milano, Varese, Como e Lecco, in tutta la fascia di confine, insomma.
A Varese diverse persone, sopratutto i residenti dei piani alti, sono state bruscamente svegliate, hanno acceso le luci e si sono recate sul balcone con qualche timore, più che altro per vedere i "movimenti" delle altre persone.
E in effetti non sono mancati casi di cittadini scesi in strada per timore. Del resto il sismografo del Centro Geofisico Prealpino di Varese ha registrato una prima scossa all'1.42, poi quella molto forte delle 4.04.
Questa ha fatto registrare al sismografo un magnitudo di 5.9 sulla scala Richter, seguita da altre due scosse più basse ,di magnitudo 4.9.

Come detto a Milano molte persone sono scese in strada per lo spavento. Ma la scossa ha provocato comportamenti simili in quasi tutta la Lombardia, anche nel comasco.
Molti varesini allarmati hanno telefonato ai i Vigili del fuoco e al centralino del Centro Geofisico del Campo dei Fiori. Non si segnalano danni al nostro territorio.

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Nuova scossa di terremoto nel modenese: ancora crolli e paura” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Terremoto a Lecco, nessun danno ma paura

    Terremoto a Lecco, nessun danno ma paura

    Si è trattato di un lieve movimento, della portata di 2,5 gradi. Vigili del Fuoco in allarme, ma non si registrano danni                                                                                                                                                                                                                                                                             

  • In Abruzzo scuole "targate" Varese

    In Abruzzo scuole

    Il presidente della Provincia Dario Galli visita i cantieri di ricostruzione post terremoto. Saranno 2 gli edifici scolastici che torneranno in funzione grazie alla solidarietà del territorio.                                                                                                                                                                                                                             

  • Abruzzo, le scuole "varesine" pronte a settembre

    Abruzzo, le scuole

    Nella zona colpita dal sisma saranno due gli edifici ricostruiti grazie al milione e 165mila euro messi a disposizione dalla Provincia e dai Comuni. Galli:"Un cantiere è giù aperto, il secondo a breve".                                                                                                                                                                                                                     

  • Scossa sismica nei Grigioni

    Scossa sismica nei Grigioni

    Mattinata burrascosa, ma senza danni. l'epicentro è nella regione di Savognin. La scossa non ha superato i 3,6 gradi                                                                                                                                                                                                                                                                               

  • Como si mobilita per il Giappone

    Como si mobilita per il Giappone

    Raccolta fondi nel fine settimana per la città di Tokamachi, gemellata col capoluogo. In via Boldoni un gazebo di Miciscirube e un cartellone per i messaggi                                                                                                                                                                                                                                                    

  • Anche a Varese e Como si è sentito il terremoto

    Anche a Varese e Como si è sentito il terremoto

    Intorno alle 20.30 di domenica sera hanno tremato le poltrone e oscillato piante e lampadari. Nessun danno. L'epicentro del sisma tra Rovigo e Mantova                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Terremoto in Liguria avvertito anche a Varese e Milano

    Terremoto in Liguria avvertito anche a Varese e Milano

    Stamane alle 8.12 hanno oscillato lampadari, letti e sedie: chiamate ai centralini di soccorso. L'epicentro nella zona ligure con magnitudo 4                                                                                                                                                                                                                                                               

  • Terremoto, altra scossa al Nord. Avvertita anche a Varese

    Terremoto, un'altra scossa avvertita in tutto il Nord Italia

    Poco prima delle 16 di venerdì 27 gennaio un sisma di magnitudo 5.4 è stato avverito dal Piemonte al Veneto e anche in Canton Ticino. Epicentro a Parma                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Scossa di terremoto in Liguria, registrata anche a Varese

    Scossa di terremoto in Liguria, registrata anche a Varese

    Il sismografo del Centro geofisico prealpino ha rilevato lo smottamento, con epicentro Rezzoaglio                                                                                                                                                                                                                                                                                             

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943