Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Eremo di Santa Caterina del Sasso Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato il 20/10/2014 alle 14:33 | Lunedì, 20 ottobre 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data11/07/2012 | Varese
Morazzone (21040 VA), Lombardia | m.s.l.m.: 432 | Collina interna | km²: 5,48 | Ab.: 4.380
Print page

La battaglia

Patto di stabilità ai "piccoli": da Morazzone parte la rivolta

Patto di stabilità ai "piccoli": da Morazzone parte la rivolta
Matteo Bianchi, sindaco di Morazzone

Il Comune dice basta ai vincoli assurdi imposti dallo Stato verso gli enti locali virtuosi:"Meno risorse per le opere pubbliche e le Pmi mentre lo Stato continua a sprecare"

L'introduzione del patto di stabilità anche per i comuni sotto i 5.000 abitanti rappresenterebbe un fatto devastante per l'economia della piccola/media impresa locale, in quanto si deprimerebbero ancor di più gli investimenti e le stazioni appaltanti avrebbero difficoltà a pagare con tempi centri i fornitori.
Questo è il succo della mozione presentata nello scorso consiglio comunale dal capogruppo Luciano Tescaro della Lega Nord-Il Paese che Vorrei.

"Non è possibile continuare a scaricare responsabilità e vincoli sulle spalle di chi non ha creato il buco del debito pubblico dello Stato - dichiara il sindaco Matteo Bianchi -. Il nostro Ente è finanziariamente stabile. Non ha bisogno di nessun patto di stabilità per stare in piedi. Più vincoli vogliono dire meno risorse per opere pubbliche e negatività ulteriore per l'economia locale. Da una parte abbiamo uno Stato centrale spendaccione e dall'altra i Comuni che garantiscono il debito fatto dallo Stato. Tutti gli Enti Locali devono dire basta a queste regole assurde nell'interesse dei propri cittadini"

Cresce quindi la preoccupazione per queste regole che, di fatto, limiterebbero ulteriormente la possibilità per i Comuni di far fronte alle esigenze della propria gente, in termini di investimenti e di servizi.
Per dovere di cronaca, la mozione è stata votata all'unanimità da tutti i gruppi consiliari e molti altri Sindaci del varesotto cominciano ad esprimere preoccupazione per queste nuove regole.

I DATI

Nella mozione firmata da Luciano Tescaro alcuni dati che danno l'idea dell'assurdità del patto di stabilità per i Comuni piccoli e virtuosi.
La sua applicazione "sta provocando un crollo delle spese di investimento, pari nel solo 2010 al 16,9% in meno per i comuni e al 15,5% in meno nelle province", dice il documento.

"Gli enti locali realizzano oltre la metà degli investimenti pubblici e il patto di stabilità vincola somme che oscillano tra gli 8 e 10 miliardi di euro impedendo agli enti locali di immettere risorse per far ripartire il ciclo economico a sostegno di cittadini e imprese. Gli enti locali sopportano il 19% degli oneri di risanamento e sono responsabili dell'11% del deficit e del 6% del debito pubblico caricandosi proporzionalmente i maggiori oneri dello sforzo finanziario".

Da considerare che nelle sole città metropolitane l'alleggerimento dei vincoli agli investimenti senza aumentare la leva fiscale genererebbe una maggiore spesa in conto capitale di quasi 3,5 miliardi di euro e un aumento del PIL di due decimi nel breve periodo.

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Patto di stabilità ai "piccoli": da Morazzone parte la rivolta” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Novara rispetto il patto di stabilità : premio da 450mila euro

    Primo comune virtuoso in Piemonte, dopo Torino.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             

  • Con Maroni inizia la riscossa degli enti locali

    Contro lo "stritolamento" di comuni e province interviene anche il ministro dell'Interno:"Cercheremo di allentare la stretta nei confronti delle amministrazioni virtuose"                                                                                                                                                                                                                                           

  • Morazzone, i consigli comunali vanno online

    Morazzone, i consigli comunali vanno online

    La giunta guidata dal sindaco Matteo Bianchi (Lega Nord) ha deciso di mettere sul sito del Comune la diretta delle sedute del consiglio                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Manovra: tutti i tagli agli enti locali

    Manovra: tutti i tagli agli enti locali

    Formigoni ha presentato a Roma le cifre complessive delle tre manovre che si sono susseguite negli ultimi 13 mesi. Più colpite le regioni: -60 miliardi                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Fontana: "Si riveda il patto di stabilità che penalizza i Comuni"

    Fontana:

    Il presidente di Anci Lombardia e sindaco di Varese chiama alla battaglia: "Anche le città più importanti costrette a sforare, è arrivato il momento di fare qualcosa". In cassa 6 miliardi di residui                                                                                                                                                                                                                         

  • Patto di stabilità, Fontana:"Rischiano di saltare i conti"

    Patto di stabilità, Fontana:

    Anci si rivolge a Monti. Il sindaco di Varese:"Fare chiarezza o non si rispetteranno". Liberalizzazione dei servizi pubblici:"Sovietizzazioni al contrario"                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Tesoreria unica, il Domà Nunch invita alla rivolta

    Tesoreria unica, il Domà Nunch invita alla rivolta

    Lorenzo Banfi, presidente dell'associazione econazionale, chiede ai sindaci di ribellarsi. “Seguite l'esempio del sindaco di Morazzone Matteo Bianchi"                                                                                                                                                                                                                                                         

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943