Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Eremo di Santa Caterina del Sasso Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato il 19/04/2014 alle 10:52 | Sabato, 19 aprile 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data15/10/2009 | Lombardia
Print page

Regione Lombardia valorizza i navigli

Regione Lombardia valorizza i navigli

Milano - Si è concluso l'iter di elaborazione del Piano territoriale d'area Navigli su proposta dell'assessore Boni. Obiettivo: sviluppo sostenibile e nuovo tracciato di navigazione in vista dell'Expo

Milano - Con l'adozione da parte della Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Territorio e Urbanistica Davide Boni, si è concluso l'iter di elaborazione del Piano territoriale regionale d'area Navigli, che sarà approvato dal Consiglio regionale dopo la fase di presentazione pubblica e la raccolta di contributi e osservazioni.
Il Piano ha mosso i primi passi nel giugno 2008, quando la Giunta regionale, sempre su proposta dell'assessore Boni, ha avviato il procedimento di approvazione del progetto di sviluppo che riguarda i Navigli Grande, Pavese, Bereguardo, Paderno e Martesana, e interessa 51 comuni, compreso Milano, 4 province (Milano, Pavia, Varese e Lecco) e 3 parchi regionali (Ticino, Agricolo Sud Milano e Adda Nord).
Il 24 settembre scorso, in occasione della 2° Conferenza di valutazione, sono stati presentati gli elaborati di Piano raccogliendo gli ultimi contributi e concludendo la procedura di Vas (Valutazione Ambientale strategica).
L'area dei Navigli costituisce un ambito di significativo valore storico, ambientale e culturale, che spazia dal Ticino all'Adda passando per il capoluogo milanese, e che ha segnato non solo il territorio ma anche la storia economica e sociale della Lombardia, divenendo uno degli elementi peculiari dell'identità regionale.

"Il Piano Territoriale Regionale d'Area dei Navigli - spiega l'assessore Boni - rappresenta un'importante azione di governo su una zona complessa del territorio, in alcuni casi fortemente urbanizzata ma sempre caratterizzata da marcati connotati identitari, già identificata negli elaborati del Piano Territoriale Regionale come una delle più significative a livello regionale e che, nelle intenzioni della Regione, dovrà essere adeguatamente valorizzata, soprattutto attraverso il coordinamento e l'integrazione delle strategie e delle azioni dei vari attori che operano sul territorio".
Il Piano d'area, partendo dalle indicazioni del Piano territoriale regionale (Ptr), ha come obiettivo principale la tutela e la valorizzazione di questo importante patrimonio, per promuovere, attraverso un attento governo del territorio, uno sviluppo sostenibile e un ambito di alto valore qualitativo per la Regione Lombardia. Il Ptr considera questo piano d'area prioritario all'interno del proprio disegno territoriale, proprio per la complessità degli aspetti che lo compongono.

L'obiettivo di tutela è strettamente correlato con quello della valorizzazione: la protezione e la cura delle risorse territoriali rappresentano un aspetto fondamentale dello sviluppo socio-economico e tutte le iniziative che qualificano le risorse del territorio contribuiscono alla sua valorizzazione e al rafforzamento dell'attrattività. Il Piano d'area ha il compito di sviluppare e di cogliere tutte le opportunità dei progetti territoriali di rilevanza regionale che hanno effetti e ricadute sul sistema dei Navigli: dalle grandi opere infrastrutturali alla sfida di Expo 2015, per proporre un progetto di città e di territorio che sia un concreto esempio di sostenibilità.

"Il Piano d'area - conclude l'assessore Boni - deve essere un mezzo operativo. L'obiettivo politico-strategico è infatti quello di dotarsi di uno strumento di governance del territorio, in collaborazione con gli enti locali, per arrivare ad un ente unico per la gestione del tracciato di navigazione lombarda, anche in vista di Expo 2015. Un unico soggetto in grado di avviare una collaborazione attiva con gli enti locali interessati per realizzare una serie di progetti da qui ai prossimi anni, ottimizzando le risorse finanziarie".

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Se “Regione Lombardia valorizza i navigli” è di tuo interesse, ti proponiamo di leggere anche:
  • Turismo a Varese: crociere ecologiche sui laghi

    Turismo a Varese: crociere ecologiche sui laghi

    Da Regione Lombardia 576 mila euro per la realizzazione di crociere sui laghi di Varese e Maggiore "tra archeologia e contemporaneità". Dario Galli:"Un progetto che guarda Expo"                                                                                                                                                                                                                                       

  • La nautica lariana sbarca a Milano aspettando Expo

    La nautica lariana sbarca a Milano aspettando Expo

    Due gli eventi che vedono coinvolto il Patto per la Nautica Lariana in queste settimane a Milano: FAN – Navigli Acqua Festival e NavigaMi                                                                                                                                                                                                                                                                 

  • Milano, niente Ecopass allargato, ma idea di chiusura dei Navigli

    Vertice del centrodestra con Letizia Moratti. Passa la linea del Carroccio. Salvini: “Niente tasse ai milanesi, ma operazioni utili”                                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Da Trezzano a Milano navigando il Naviglio

    Da Trezzano a Milano navigando il Naviglio

    Fino al 17 gennaio servizio sperimentale e gratuito che fa del battello un mezzo di trasporto ecologico trasporto per i pendolari. Il "Pirellone" punta a collegare il lago Maggiore con l'Adriatico.                                                                                                                                                                                                                         

  • L'Insubria navigabile

    L'Insubria navigabile

    Arona (Novara) L'assessore lombardo Raffaele Cattaneo fa il punto della rete idraulica viaria ed esorta Cota e la Regione Piemonte a rendere navigabile il Ticino fino a Malpensa. "Poi, da Milano arriviamo a Venezia"                                                                                                                                                                                                             

  • Navigli lombardi, verso la navigazione

    Navigli lombardi, verso la navigazione

    Concluso l'iter si attende l'approvazione del Consiglio regionale. Poi via al recupero di un patrimonio culturale che spazia dal Ticino all'Adda coinvolgendo anche l'Insubria.                                                                                                                                                                                                                                         

  • Malpensa, Terminal 1 e 2 collegati col treno

    Malpensa, Terminal 1 e 2 collegati col treno

    Regione Lombardia mette 30 milioni per il tratto che sarà lungo 3,4 chilometri e costerà 115 milioni. Finaziano Sea, Regione e Governo, Maroni:"Volano per l'economia"                                                                                                                                                                                                                                               

  • Ristoranti galleggianti sul Naviglio: il Tar blocca lo sgombero

    Il Comune di Milano aveva imposto l'abolizione delle barche, attraccate alla riva del canale, che da decenni sono unattrattiva della città . I gestori hanno risposto con la battaglia legale                                                                                                                                                                                                                               

  • "Vègn chi balén", poesie e testi nei dialetti varesini

    “Vègn chi balén

    Ternate (Va) - Il consigliere regionale Luciana Ruffinelli presenta una raccolta che promuove e valorizza la cultura locale. Il libro in omaggio ai presenti.                                                                                                                                                                                                                                                     

  • 900mila euro alla cultura della Lombardia

    900mila euro alla cultura della Lombardia

    Grazie all'assessore regionale Cristina Cappellini i fondi sono più che raddoppiati. Ecco i progetti finanziati                                                                                                                                                                                                                                                                                   

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943