Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Il lago di Varese e la sua pista ciclabile ad anello Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato il 13/08/2014 alle 10:51 | Sabato, 23 agosto 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data27/06/2012 | Insubria
Ticino TI
Print page

Dietro c'è la diplomazia delle due leghe

Ristorni 2011: il Canton Ticino procede al versamento

Ristorni 2011: il Canton Ticino procede al versamento
Frontalieri

Il Consiglio di Stato ticinese ha dato il via libera. Adesso l'Italia dovrà rispettare i patti e togliere la Confederazione dalla black-list. Almeno questo chiedono in Svizzera

Il via libera tanto atteso dai Comuni di confine è finalmente arrivato. Il Governo ticinese ha dato oggi il via libera al versamento all'Italia dei ristorni del 2010, la quota che le spetta delle imposte pagate dai frontalieri, ovvero 55,58 milioni di franchi.
Si tratta di un'autentica boccata d'ossigeno per le asfittiche casse delle amministrazioni italiane a ridosso della frontiera, frutto anche degli accordi intercorsi per parecchio tempo tra le due leghe, quella ticinese e quella padana grazie specialmente a Norman Gobbi, consigliere di Stato Svizzero e Roberto Maroni, ex ministro dell'Interno.

Tra loro, infatti, si era già arrivati a un ok di massima ben prima della recente trattativa tra Roma e Berna, ovvero tra Monti e la Schlumpf.
Un incontro che al momento non è andato al di là delle buone intenzioni.

Tuttavia la Svizzera aspetta adesso di essere tolta dalla black-list. Pur non avendo ancora otteenuto nulla in cambio, la Confederazione ha dato credito alla penisola e ha evitato di bloccare ancora il 50% della quota ristorni 2011.

In una nota odierna, il Governo elvetico ribadisce che la sua decisione “si inserisce nella logica dei negoziati in corso tra Svizzera e Italia nell’intento di trovare un accordo negoziale in ambito finanziario e fiscale”.

Ovvero, via dalla black-list e stop a fiscovelox e controlli nelle banche. E gli svizzeri adesso vogliono vedere i fatti

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Ristorni 2011: il Canton Ticino procede al versamento” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Scudo, fermezza verso l'Italia e frontalieri coinvolti

    Una delegazione del Canton Ticino incontrerà il presidente della Confederazione. Intanto i frontalieri con redditi non tassati alla fonte avranno sanzioni ridotte rispetto alla tassa del 5%                                                                                                                                                                                                                               

  • I frontalieri non sono evasori

    La Lega vince la battaglia. L'Agenzia delle Entrate ha finalmente tolto i frontalieri dalla lista dei possibili evasori                                                                                                                                                                                                                                                                             

  • Monitoraggio fiscale: per i frontalieri c'è un positivo dietrofront

    Nel decreto legge presentato dal governo italiano si cambiano le norme: sarebbe annullato l'obbligo di compilare il quadro RW per i movimenti finanziari nel paese in cui lavorano.                                                                                                                                                                                                                                     

  • Frontalieri, la Lega dei ticinesi chiede il numero chiuso

    Una proposta del deputato Lorenzo Quadri spinge per limitare l’accesso dei lavoratori d’oltreconfine in Ticino                                                                                                                                                                                                                                                                                   

  • "Black list": un muro tra il Canton Ticino e l'Insubria

    Un sondaggio della Camera di Commercio ticinese conferma la difficoltà per gli affari transfrontalieri tra le imprese. Più costi e burocrazia e meno contratti                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Frontalieri: ok mozione Lega, Svizzera fuori dalla black list

    Frontalieri: ok mozione Lega, Svizzera fuori dalla black list

    Grazie al Carroccio accordo bipartisan su frontalieri e doppia imposizione. Il Parlamento chiede a Tremonti di togliere la Confederazione dalla "lista nera"                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Canton Ticino: le intenzioni non sbloccano i ristorni

    Canton Ticino: le intenzioni non sbloccano i ristorni

    Il Governo del Cantone guarda con ottimismo alla proposta del tavolo di Settembre per affrontare i negoziati ma i ristorni restano congelati                                                                                                                                                                                                                                                              

  • Ristorni: si attendono decisioni

    Il Governo Ticinese ha discusso della questione dei 28 milioni congelati. Ma si vogliono contropartite                                                                                                                                                                                                                                                                                         

  • La Lega dei Ticinesi: "Con l'Italia siamo in guerra"

    La Lega dei Ticinesi:

    Dopo che il premier italiano Mario Monti ha negato gli accordi bilaterali, Bignasca passa al contrattacco:"Allora i ristorni del 2011 li usiamo a vantaggio dei ticinesi"                                                                                                                                                                                                                                             

  • In Canton Ticino 54mila frontalieri: è polemica

    In Canton Ticino 54mila frontalieri: è polemica

    I dati ufficiali dimostrano l'escalation del lavoro svolto di chi vive al di quà del confine. Lega di Bignasca sulle barricate:"Bloccarli alla dogana"                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Ristorni, Maroni e Bignasca:"Via la Svizzera dalla black-list"

    Ristorni, Maroni e Bignasca:

    Summit a Lugano tra le due Leghe per discutere dei problemi dell'Insubria. L'esponente del Carroccio:" Per il territorio e le imprese padane via la Svizzera dalla lista nera"                                                                                                                                                                                                                                         

  • Napolitano rifiuta l'invito della Svizzera

    Napolitano rifiuta l'invito della Svizzera

    Il presidente della Repubblica italiana avrebbe declinato a causa delle frizioni tra Roma e Berna: black-list e ristorni incrinano i rapporti                                                                                                                                                                                                                                                               

I comuni con le notizie più recenti
I comuni più recentemente aggiornati:
Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943