Integratori e macchinari home fitness Varese città giardino Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0)
Aggiornato da pochi secondi | Lunedì, 28 luglio 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data04/08/2012 | Attualita
Varese (21100 VA), Lombardia | m.s.l.m.: 382 | Collina interna | km²: 54,93 | Ab.: 81.788
Print page

Il Pd all'attacco: “Spostamenti strumentali”

Sanità, Bergamaschi trasferito da Varese al Niguarda. Arriva Bravi

Sanità, Bergamaschi trasferito da Varese al Niguarda. Arriva Bravi
L'ospedale di Varese

Il direttore generale dell'azienda ospedaliera varesina destinato all'ospedale di Milano. Valzer di poltrone in tutta Lombardia

Varese cambia direttore di ospedale. Walter Bergamaschi, dg dell'azienda ospedaliera varesina, è stato infatti tasferito al Niguarda. Al suo posto arriverà Callisto Bravi, dall'ospedale Sacco.

Uno spostamento di sedi che riguarda 10 dei direttori generali delle 15 Asl e delle 29 Aziende ospedaliere lombarde.
Le decisioni sono state annunciate venerdì, in una conferenza stampa, dopo il confronto al tavolo interassessorile cui partecipano, con il presidente Roberto Formigoni, gli assessori alla Sanità, Luciano Bresciani e alla Famiglia e Solidarietà sociale Giulio Boscagli. "I cambi di sede - ha spiegato Formigoni, che nella conferenza stampa era affiancato dall'assessore Bresciani - sono stati decisi in base alla maggiore congruità dei manager della sanità ai nuovi incarichi cui sono stati destinati. Regione Lombardia formula la sua valutazioni considerando merito dei singoli e qualità professionali. Non a caso tutti i direttori generali sono stati confermati nel loro ruolo". Solo Nicola Mucci ha dovuto essere sostituito senza essere designato ad altra in quanto definito "non incaricabile" da una sentenza del Consiglio di Stato. Vi è quindi una new entry, Enzo Lucchini (presidente dell'Arpa e medico specialista in medicina legale).

Ma il Pd non ci sta. E attacca la giunta accusandola di avere fatto scelte poco lungimiranti.

"Un giro di valzer che non ha niente a che fare con la valutazione effettiva dei risultati e delle professionalità in campo - commenta il consigliere regionale del Pd Alessandro Alfieri a fronte dei nuovi incarichi affidati a diversi direttori generali di Asl e Ao lombarde - . Probabilmente risponde piuttosto alle nuove logiche di equilibrio politico interne alla maggioranza. Dovremmo ripetere come un kharma la necessità di rivedere complessivamente il sistema sia delle nomine che delle verifiche dei risultati ma, per fare questo, è necessario un cambio di marcia politico. Per quanto riguarda più strettamente l'Azienda Ospedaliera di Varese dispiace perdere un direttore generale come Valter Bergamaschi che, oltre che dal punto di vista umano, dal punto di vista professionale si è sempre dimostrato un interlocutore attento e sempre disponibile al confronto".

Ecco di seguito le nuove posizioni.

Asl Sondrio: Claudio Garbelli (che lascia l'Asl di Lodi)

Asl Lodi: Fabio Russo (che lascia l'AO di Desenzano)

AO Desenzano: Marco Votta (che lascia l'Asl di Lecco)

Asl Lecco: Enzo Lucchini AO San Carlo: Germano Pellegata (che lascia l'Asl MI 2)

Asl MI 2: Antonio Mobilia (che lascia l'AO San Carlo)

Asl Monza: Maria Cristina Cantù (che lascia l'AO di Gallarate)

AO di Gallarate: Humberto Pontoni (che lascia l'Asl di Monza)

AO Niguarda: Walter Bergamaschi (che lascia l'AO di Varese)

AO Varese: Callisto Bravi (che lascia l'AO Sacco)

AO Sacco: Pasquale Cannatelli (che lascia l'AO Niguarda)

CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Sanità, Bergamaschi trasferito da Varese al Niguarda. Arriva Bravi” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Centrodestra in difficoltà : a settembre la verifica

    Centrodestra in difficoltà : a settembre la verifica

    A Varese, sfuma la nomina del segretario cittadino del Pdl, che ha finora rallentato l'attività amministrativa. Gli alleati sono in fermento, i berlusconiani sempre più divisi                                                                                                                                                                                                                                       

  • Pace fatta tra Lega e Pdl? A Varese si tenta di ricucire

    Pace fatta tra Lega e Pdl? A Varese si tenta di ricucire

    Una riunione di maggioranza avrebbe messo le cose in chiaro e rinsaldato l'alleanza. Da giovedì riparte l'attività amministrativa. Colombo: La tenuta della coalizione non è messa in discussione                                                                                                                                                                                                                           

  • Tutte le nomine vengono al pettine

    Tutte le nomine vengono al pettine

    A Varese rinnovati i cda delle municipalizzate in scadenza. All'area laica del Pdl Aspem Reti, mentre la Fondazione Molina è andata all'Udc. I ciellini dovrebbero mantenere la segreteria cittadina del partito di Berlusconi                                                                                                                                                                                                         

  • Paghiamo troppo e riceviamo troppo poco

    Il presidente Roberto Formigoni torna ad accusare lo Stato di pretendere troppe tasse dalla sua regione. E avverte: Con il federalismo le cose devono cambiare                                                                                                                                                                                                                                                   

  • Confapindustria Lombardia, un nome nuovo per puntare al futuro

    Confapindustria Lombardia, un nome nuovo per puntare al futuro

    Confapi Lombardia ha modificato la denominazione dell'associazione, il primo passo verso un nuovo sistema di rappresentazione delle piccole e medie imprese. Confermato alla presidenza Paolo Agnelli, vicepresidente vicario Franco Colombo

  • Credito imprese, Gibelli: "Rispettati gli impegni"

    Il Pirellone ha approvato una delibera a sostegno del sistema di garanzia all'accesso al credito delle aziende della regione                                                                                                                                                                                                                                                                         

  • No agli aumenti delle tariffe

    l'Anci della Lombardia attacca la scelta della Regione di fare pesare sui cittadini i problemi economici dovuti ai tagli che lo Stato ha fatto sul trasporto pubblico                                                                                                                                                                                                                                               

  • Federalisno: patto tra Stato e Regioni

    La Conferenza delle Regioni annuncia l'intesa con il governo: reintegro dei fondi per il trasporto locale e accordo sui costi della Sanità. Tagli rivisti per i virtuosi                                                                                                                                                                                                                                             

  • Allarme in Lombardia: ancora assunzioni nella Sanità siciliana?

    Allarme in Lombardia: ancora assunzioni nella Sanità siciliana?

    Il vicepresidente regionale Gibelli svela lo scandalo: pronti 4.900 nuovi posti da aggiungere ai 53mila. Un costo spropositato per servizi mediocri.                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Nomine che contano: Reguzzoni all'Enel?

    I giornali parlano di una "candidatura" del bustocco Marco Reguzzoni alla presidenza del colosso dell'energia. Stucchi sarebbe il suo sostituto a capogruppo                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Accorpamento ospedali Gallarate e Busto:"Chiacchiere da bar"

    Accorpamento ospedali Gallarate e Busto:

    Il gruppo Lega Nord in Regione contro la vagheggiata ipotesi di riorganizzazione delle aziende ospedaliere. Galli e Ruffineli:"Così non esiste proprio"                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Sanità lombarda: le altre Regioni ci devono 769 milioni

    Sanità lombarda: le altre Regioni ci devono 769 milioni

    Crediti per le prestazioni sanitarie erogate agli abitanti del Mezzogiorno. Il leghista Cecchetti:"Il neoministro Balduzzi solleciti le altre Regioni"                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Sanità, cambio ai vertici della Asl Varese e vertici fondazioni

    Sanità, cambio ai vertici della Asl Varese e vertici fondazioni

    Giovanni Daverio è il nuovo direttore generale che sostituisce Zeli, passato al Besta di Milano. Daverio, fedelissimo di Maroni, suona nella band Distretto 51                                                                                                                                                                                                                                                   

  • “Lombardia è libertà”: Varese in prima fila

    “Lombardia è libertà”: Varese in prima fila

    220 militanti a Milano, guidati da Comi e dagli altri dirigenti, hanno ascoltato Formigoni e Alfano                                                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Spending rewiew: salvi gli ospedali varesini

    Spending rewiew: salvi gli ospedali varesini

    Il decreto "grazia" le piccole strutture che nel territorio del Varesotto avreebbero potuto essere tagliate. C'è l'obbligo di verificarne la "funzionalità"                                                                                                                                                                                                                                                     

Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943