Vendita integratori e macchinari home fitness. Possibilità pagamenti rateali a tasso 0 (TEAG 0, TAN 0) Eremo di Santa Caterina del Sasso Integratori e macchinari home fitness
Aggiornato il 13/08/2014 alle 10:51 | Venerdì, 22 agosto 2014
Torna alla home page
Scrivi alla redazioneQuotidiano indipendente del nord
Ricerca negli articoli
Ricerca articoli
Pubblicazione data27/02/2012 | Varese
Gavirate (21026 VA), Lombardia | m.s.l.m.: 261 | Collina interna | km²: 13,34 | Ab.: 9.416
Print page

A mano armata

Varese, la Questura sventa sparatoria al centro commerciale

Varese, la Questura sventa sparatoria al centro commerciale
Polizia

Un italiano di 48 anni era pronto ad aprire il fuoco al "Campo dei Fiori" di Gavirate contro un marocchino pregiudicato per un regolamento di conti. Sequestrata pistola e proiettili.

Una lite per motivi non ancora precisamente conosciuti, la decisione di regolare i conti il giorno seguente e l'intervento della Polizia di Varese che ha messo le manette a quello che deteneva illegalmente una pistola e che, per suo stesso dire, l'avrebbe utilizzata contro il rivale per chiudere la vicenda.
Queste le "puntate" di una storia andata in scena nel fine settimana in quel di Gavirate, con "epicentro" nel centro commerciale Campo dei Fiori che solo grazie all'intervento della Questura non si è tramutato come luogo di sfida stile "Ok Corral".

Le indagini erano scattate il giorno prima quando era giunta la notizia che nel pomeriggio di sabato, presso il megastore di Gavirate, si sarebbe svolto un "regolamento di conti" a colpi di pistola tra un italiano ed un marocchino.
Gli immediati accertamenti hanno acconsentito alla Polizia di identificare entrambi e verificare che all'interno del medesimo Centro Commerciale, i due soggetti erano già stati protagonisti di una violenta lite, per motivi ancora da chiarire.

Il regolamento era previsto alle 18.30 di sabato pomeriggio. Per questo, fin dalla tarda mattinata, agenti della Questura teneva sotto controllo la zona e aspettava l'arrivo dei contendenti.
Il primo ad essere individuato e fermato è stato l'italiano che già nella tarda mattinata aveva effettuato un giro di controllo al Centro Commerciale. La successiva perquisizione domiciliare permetteva il sequestro di una pistola a tamburo calibro 38 con segni di punzonatura per la cancellazione della matricola, quattro proiettili dello stesso calibro ed undici proiettili cal.7,65.

L'italiano, che confermava la lite con il marocchino e l'appuntamento del pomeriggio, ha subito manifestato un forte astio nei confronti del rivale e ha dichiarato apertamente di doverlo "ammazzare", chiedendo agli uomini della Squadra Mobile di essere rilasciato così da portare a compimento il suo proposito criminale.
Anche lo straniero, rintracciato nel primo pomeriggio presso la sua abitazione, ha confermato la lite precedente e l'appuntamento al centro commerciale dove si sarebbe sicuramente recato per "chiudere definitivamente la vicenda".

La perquisizione ha avuto esito negativo e non ha portato a nessun provvedimento nei confronti dello straniero che, comunque, regolare sul territorio nazionale, annovera diverse denuncie per violazione alla normativa sugli stupefacenti, reati contro la persona, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.
D.M. è stato quindi arrestato per detenzione di arma clandestina e munizionamento di arma comune da sparo e tradotto presso il carcere dei Miogni, a disposizione del dr. Baraldo della Procura della Repubblica di Varese. Indagini sono in corso per accertare le cause della lite.


CommentCommenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo

Commento di massimo 500 battute carattere

Legati a “Varese, la Questura sventa sparatoria al centro commerciale” l'autore dell'articolo ti segnala direttamente anche:
  • Il Palaghiaccio di Varese non è stato sabotato

    Dopo quasi un anno di indagini, il caso viene archiviato. Gli spari sono avvenuti, ma non è stato trovato nessun motivo che può indurre al dolo. Fontana:"Soddisfatto delle indagini"                                                                                                                                                                                                                                   

  • Hashish e coca per ultras Varese

    Hashish e coca per ultras Varese

    Varese - Operazione della Questura contro un'organizzazione di spacciatori che procurava cocaina e hashish anche a frange estreme della tifoseria del Varese. Quattro arresti e 25 perquisizioni                                                                                                                                                                                                                             

  • Pistola e droga: bloccati al Gaggiolo

    Pistola e droga: bloccati al Gaggiolo

    Due dominicani residenti in Spagna sono stati bloccati dalla Polizia di frontiera svizzera. A bordo cocaina e anche una Glock carica.                                                                                                                                                                                                                                                                    

  • Spari ai carabinieri di Porto Ceresio: arrestato il mandante

    Spari ai carabinieri di Porto Ceresio: arrestato il mandante

    Un buttafuori avrebbe commissionato l'attentato. Le indagini consentono di sgominare una banda responsabile di numerose rapine, estorsioni e tentato omicidio                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Spari a Malpensa: evacuato l'aeroporto

    La Polizia ferisce un tunisino armato di coltello che ha sfondato la vetrina con la macchina cercando di raggiungere la moglie in partenza. Voli momentaneamente sospesi                                                                                                                                                                                                                                             

  • Malpensa:"In Libia spari ed esplosioni"

    Malpensa:

    I connazionali rientrati a seguito di evacuazione forzata:"Esplosioni e fumo nel cielo. La sensazione è che la situazione potrebbe ulteriormente peggiorare"                                                                                                                                                                                                                                                    

  • Bloccato a Brogeda con 900mila franchi e una pistola

    Bloccato a Brogeda con 900mila franchi e una pistola

    Le guardie di confine elvetiche lo hanno fermato per un controllo: trovate banconote false, un'arma, guanto e nastro adesivo                                                                                                                                                                                                                                                                          

  • Sicurezza Varese, presidio fisso in piazza Repubblica

    Parte una nuova operazione, che vede Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Locale aumentare i controlli dalle 14 alle 20                                                                                                                                                                                                                                                                           

  • Spari a Cardano: fermato il presunto killer... mancato

    Spari a Cardano: fermato il presunto killer... mancato

    I Carabinieri lo hanno rintracciato e interrogato per capire i motivi che stanno dietro alla vicenda. Fiori e palloncini al Roxy Bar                                                                                                                                                                                                                                                                     

  • Presidio Polizia locale: più sicurezza alla stazione di Varese

    Presidio Polizia locale: più sicurezza alla stazione di Varese

    Dal 12 settembre riapre "l'avanposto" in viale Milano: collaboreranno gli agenti in pensione e servirà anche come punto di informazione per i cittadini                                                                                                                                                                                                                                                         

  • Varese come il Far West: spari nella notte

    Un uomo è stato vittima di un agguato e ferito all'addome da alcuni colpi di pistola. Il fatto nel quartiere di Valle Olona                                                                                                                                                                                                                                                                           

I comuni con le notizie più recenti
I comuni più recentemente aggiornati:
Aeroporti Internazionali Forlanini di Linate e di Malpensa. Gestiti dalla Società SEA, informazioni sugli orari dei voli le tariffe
Giornale ininsubria su Facebook
La nostra pagina su Facebook La nostra pagina su Twitter rss feed - articoli dell'ultimo mese
Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere

InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943