Paola Cortellesi, il dolore nel cuore dell’attrice: un dramma mai dimenticato

È una delle attrici più apprezzate degli ultimi anni, che finora abbiamo sempre visto con un bel sorriso ma che sembra essere tutta apparenza, dato che dietro si porta un grande dolore che non riesce a dimenticare. 

È una delle attrici più amate in Italia, che da anni ci intrattiene con i suoi film, regalandoci tante emozioni ma soprattutto delle grandi risate. Una donna che abbiamo sempre visto sorridere ma che in realtà dietro quell’apparente felicità si nasconde un dolore che si porta dietro da anni.

Paola Cortellesi, fonte Facebook

Tutti conosciamo Paola Cortellesi e la sua simpatia. Da anni è tra i protagonisti del grande schermo, ma che nel tempo si è rivelata anche un’ottima conduttrice, comica e cantante. Non c’è quindi una cosa che non sia in grado di fare.

Il suo debutto però inizia nel mondo del teatro. Stando a quanto afferma il web, da sempre Paola Cortellesi ha avuto un certo amore nei confronti della recitazione e ha infatti iniziato a studiare teatro subito dopo aver ottenuto il diploma scientifico. È grazie a questi studi che inizia quindi ad avvicinarsi a questo mondo dando così inizio alla sua carriera, che sin dal primo momento si è rivelata di successo.

Negli anni ha infatti dimostrato di saper fare qualunque cosa ed è riuscita a conquistare chiunque con le sue interpretazioni, ma anche con il suo sorriso che ormai è una costante.

Eppure durante un’intervista a Vanity Fair, l’attrice ha svelato un triste retroscena sulla sua infanzia, in modo particolare sull’esperienza che ha vissuto nelle scuole. Un’esperienza che le ha provocato un dolore che continua a portarsi dietro nonostante il successo e gli anni che passano.

 

L’episodio doloroso di Paola Cortellesi

Paola Cortellesi, fonte Facebook

Non è mai facile dimenticare il passato soprattutto i suoi momenti dolorosi e quanto pare neanche Paola Cortellesi ci è ancora riuscita, nonostante da quei momenti siano ormai passati diversi anni.

Sembra infatti che nel passato dell’attrice si nasconda un vero dramma, che ha scelto di raccontare nei minimi dettagli in un’intervista su Vanity Fair. Sono parole piuttosto sofferenti le sue, che raccontano degli episodi di bullismo di cui è stata vittima: “Alcuni compagni di classe alle medie mi prendevano in giro. Erano sempre pronti a dirmi che ero sbagliata, proprio come mi sentivo. A ricreazione ci scappava il dispetto, lo spintone, lo schiaffo, mentre io avrei solo voluto divertirmi. Me li ricordo benissimo, quei momenti.

Fortunatamente però non è stata sola nell’affrontare questi momenti, dato che sin da subito ha raccontato ogni cosa prima ai suoi genitori e poi ai suoi fratelli, che l’hanno sempre sostenuta: “In quel periodo i miei fratelli maggiori mi sostennero molto, insegnandomi che il rispetto degli altri non deve mai far dimenticare se stessi.

Restano comunque dei bocconi amari tuttora difficili da digerire.