Francesco Totti e Ilary Blasi, la separazione è sempre più burrascosa: nella contesa spunta anche la scuola calcio

È sempre più tesa la situazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Dopo le accese discussioni sulle borse griffate e dei rolex, arriva la scuola calcio a essere oggetto di contesa. Ecco cosa è successo. 

È sempre più tesa la situazione dell’ormai ex coppia più chiacchierata d’Italia. Addirittura nelle ultime settimane Francesco Totti e Ilary Blasi hanno pure smesso di vedersi. Si contattano su WhatsApp esclusivamente per discutere di alcune questioni organizzative che adesso non sembrano più riguardare soltanto i rolex oppure le borse griffate, ma ben altro.

Francesco Totti e Ilary Blasi, fonte Facebook

Questa volta ciò che è conteso da Totti e Ilary sembra essere la scuola calcio Totti Soccer Club. Per assicurarsi la proprietà ed evitare eventuali sfratti da parte d’Ilary, i legali di Totti hanno infatti pensato bene di scrivere un comunicato che garantisce la proprietà della scuola alla famiglia del calciatore, il cui presidente è proprio suo fratello maggiore Riccardo.

La famiglia Totti è proprietaria della SSD, e il centro sportivo è esclusivamente riferibile alla stessa La SSD a r.l. Totti Soccer School, in persona del legale rappresentante Riccardo Totti, in relazione alle notizie apparse sulla stampa e sui siti di alcuni quotidiani nazionali, precisa che la famiglia Totti è proprietaria dell’intero capitale sociale della SSD a r.l. Totti Soccer School, che svolge la propria attività di scuola calcio nel centro Sportivo Longarina di proprietà della Longarina S.r.l. a SU, anch’essa riferibile alla famiglia Totti.

Tuttavia dopo il ritiro dal ruolo di calciatore, Francesco Totti aveva affidato al padre d’Ilary, Roberto Blasi, il ruolo di presidente della Totti Soccer School. Di conseguenza teoricamente la proprietà del centro sportivo spetterebbe al 90% a Ilary Blasi.

Una situazione delicatissima

Finora sia Francesco che Ilary hanno sempre voluto affidare le loro proprietà ai parenti stretti, probabilmente non temendo un domani una possibile separazione. Ora infatti la situazione sembra rigirarglisi contro.

Francesco Totti e Ilary Blasi, fonte Twitter

Ecco infatti come prosegue il comunicato: “Ma la conduttrice non ha alcuna intenzione di mollare la presa. È stata solo prudente all’ultima assemblea di bilancio quando ha proposto e fatto votare la scelta di tenere in pancia della società – in piccolissima parte a riserva legale e per lo più a riserva straordinaria – l’utile della Totti soccer school. L’avesse fatto distribuire mettendoselo in tasca probabilmente non avrebbe fatto cambiare la vita di Ilary, vista la consistenza della cifra. Ma di sicuro avrebbe buttato altra benzina nelle liti in tribunale già piuttosto corpose fra moglie e marito.

La loro è di conseguenza una situazione molto delicata, che viene affrontata da molti giornali. Chissà ora come andrà a finire. Molto probabilmente però la questione non sarà risolta prima dell’inizio del 2021, dato che solamente negli ultimi giorni c’è stato il primo incontro in tribunale da parte di Francesco Totti e Ilary Blasi.