Claudio Lippi, da numero 1 della tv all’anonimato completo: ecco come si è ridotto

Claudio Lippi è stato uno dei volti televisivi più amati ma la sua carriera ha avuto una parabola discendente, ecco come è adesso dopo tanti anni fuori dal piccolo schermo

Uno dei volti più amati e celebri della televisione italiana e adesso finito nel dimenticatoio. Intere generazioni hanno avuto come compagnia di molte prime serate il conduttore Claudio Lippi, un uomo che ha incarnato con estrema professionalità e caparbietà la figura del presentatore. Una carriera davvero prolifica, in particolare negli anni ’90, ma adesso i fasti di quel tempo sembrano davvero lontani. Una personalità carismatica che ha avuto momenti difficili e che è tornato sul piccolo schermo grazie a un’amica che lo ha invitato come presenza fissa nel suo programma e in questo modo abbiamo potuto riscontrare il suo profondo cambiamento.

Il suo esordio in TV e i programmi che lo hanno reso celebre

Lippi ha iniziato la sua carriera non con la televisione, ma bensì come cantante e produttore discografico. Prima si è esibito in solitaria e poi ha fatto conoscere il suo nome insieme ad un gruppo chiamato I crociati. In seguito, approda in radio e poi, negli anni ’80 finalmente sbarca in tv con la conduzione del quiz show Sette e mezzo, che prima era condotto da Raimondo Vianello. Una bella patata bollente sostituire quello che era già un nome importantissimo del mondo dello spettacolo, insieme a sua moglie, la compianta Sandra, ma il compito fu svolto con ottimi risultati. Ma è negli anni ’90 che raggiunge l’apice di notorietà. Indimenticabile nel ruolo di conduttore del quiz Il pranzo è servito e Giochi senza frontiere o al timone di Mai dire gol insieme alla Gialappa su Italia 1 e a un parterre di emergenti comici, da Fabio De Luigi a Maurizio Crozza fino a Paola Cortellesi.

I problemi economici e il suo ritorno in televisione a La prova del cuoco

La carriera di Claudio Lippi ha avuto qualche duro colpo veramente importante, ha dovuto, infatti, fronteggiare una situazione non del tutto idilliaca, sottolineando durante un’intervista, da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 sulla rete ammiraglia di Mediaset, di aver vissuto in prima persona problemi economici, perdendo, a causa della pessima gestione del patrimonio da parte del suo manager, circa mezzo milione di euro, la casa e la barca. Adesso i problemi sembrano essere passati, come testimonia il suo ritorno in grande stile in televisione, accanto a Elisa Isoardi con La prova del cuoco.