Flavio Insinna, avete minimamente idea di quanto guadagna? Cifre da record per il conduttore de L’Eredità

Secondo un’indiscrezione il compenso di Flavio Insinna come conduttore del quiz televisivo L’Eredità è davvero da capogiro: ecco quanto guadagna il conduttore romano

Flavio Insinna è uno dei conduttori che fa compagnia al pubblico di Rai1 ormai da anni: prima con Affari Tuoi, poi con diversi programmi in prima serata, e ora in pianta stabile è il padrone di casa de L’Eredità, dopo Carlo Conti e il compianto Fabrizio Frizzi. Ma Insinna è anche presenza fissa nella giuria nello show del venerdì sera di Milly CarlucciIl Cantante Mascherato, ormai da tre edizioni, ed è anche volto di diversi spot televisivi e autore di libri. Un volto storico della prima rete del servizio pubblico che ha saputo occupare uno spazio di rilievo soprattutto nel campo dei giochi televisivi.

Le parole a L’Eredità e l’indiscrezione che ha fatto indignare il pubblico

Negli ultimi giorni il suo nome è tornato alla ribalta per alcune dichiarazioni fatte durante il gioco finale de L’Eredità chiamato La ghigliottina, in cui dichiarava di essere contrario all’aumento delle spese militari in Italia. La parola in questione durante il quiz era risparmio e il conduttore ne ha approfittato per dire la sua: “Risparmio sulle spese. Non vi arrabbiate, per me il risparmio andrebbe fatto sulla spesa militare e con quei soldi andrebbero costruite scuole, case, ospedali. Mi taccio… tanto lo sapete che ho ragione io”. Adesso è invece Dagospia a fare il suo nome per parlare di un’indiscrezione circa i suoi compensi in Rai

Ecco cosa ha scritto il giornalista Giuseppe Candela: “La critica non sembra apprezzarlo, sui social i commenti negativi si sprecano ma Rai1 ha deciso di proteggere Flavio Insinna dopo i famosi video di Affari Tuoi (svelati da Striscia la notizia) e di affidargli da qualche anno, tra le tante cose, la conduzione de L’Eredità dopo la scomparsa di Fabrizio Frizzi. L’attore occupa la prestigiosa fascia preserale per quasi nove mesi l’anno, stando alle nostre fonti per ogni puntata intascherebbe ben 4 mila euro. In un anno circa 250 puntate, il conto è presto fatto: un milione di euro. Una cifra davvero importante e che contrasta con le parole da lui pronunciate in diretta poco prima dell’inizio del TG 1. In quanto personaggio pubblico è consapevole che può orientare l’opinione collettiva e ha voluto dire la sua ma allo stesso tempo è emerso questo particolare davvero scottante che riguarda le spese che la Rai ha nei suoi confronti.