Clemente Russo, la denuncia è gravissima: l’orribile episodio accaduto in queste ore

Non è un bel momento quello che sta passando in questo momento Clemente Russo e sicuramente le sue parole non passeranno inosservate agli occhi di chi ha osato disturbare la sua serenità e quella della sua famiglia. Ecco cosa è successo.

Non è soltanto un campione olimpico, ma è anche un personaggio particolarmente apprezzato in televisione. Tuttavia è sempre meglio non farlo infuriare, altrimenti si corre il rischio d’incappare in una denuncia come questa. Con lui c’è poco da scherzare.

Clemente Russo, fonte Facebook

È un pugile che vanta di un enorme successo, sia nel mondo dello sport che in quello dello spettacolo. Oltre a essere il vicecampione olimpico dei giochi di Pechino e Londra e guida del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, è anche un noto personaggio televisivo che in molti hanno visto presenziare nei reality.

Clemente Russo è infatti stato il protagonista di “La Talpa“, del “GF Vip” e perfino del “L’isola dei Famosi“. Proprio a questo reality ha preso parte anch sua moglie Laura Maddaloni, che come lui è un’atleta. Il loro è un amore che li tiene uniti da ben 14 anni e che gli ha regalato tre bellissime bimbe: Rosy, Jane e Janet.

È davvero bello il legame che c’è tra loro e grande è l’amore che il pugile prova per la propria famiglia. Sarebbe infatti disposto a qualsiasi cosa per proteggerla e proprio per questo motivo di recente è rimasto molto turbato da un fatto che avrebbe potuto metterla in pericolo.

La denuncia che mette i brividi

Clemente Russo, fonte Facebook

Proprio nelle ultime ore Clemente Russo si è ritrovato a fare una scoperta scioccante, che potrebbe disturbare la serenità della sua famiglia. È una cosa che quindi non gli dà pace.

Pare che qualcuno abbia vandalizzato la propria macchina, rompendogli il vetro del finestrino e trafugando tutti gli oggetti presenti al suo interno. Un gesto meschino, che il pugile ha voluto documentare tramite delle stories e con queste parole: “Guardate qui.” inizia interpellando anche i suoi figli: “Oggi trovo una bellissima sorpresa alla mia macchina. Che è successo, Janet?“.

Giustamente la piccolina non può che evidenziare il fatto che il vetro della macchina sia tutto rotto per cui ha risposto al padre dicendo: “Si è rotto tutto il vetro!”. Chiaramente non si è fatta poi attendere una risposta da parte del padre: “O ci hanno rotto tutto il vetro?! E hanno rubato dentro alla nostra macchina! E, se vi trovavo vicino alla mia macchina, può darsi che succedeva qualcosa di strano… Quindi, avete fatto bene a non farvi trovare. Anzi. A scappare velocemente. Tutte medicine… Ciao ragazzi… Ai ladruncoli!“.

Fossimo nei panni dei malfattori non ci sentiremmo per nulla al sicuro. Tutti conoscono il carattere fumantino del pugile, di conseguenza è sempre meglio non farlo arrabbiare, altrimenti non si sa quali rischi si potrebbero correre.