“Subito in codice rosso”: volto Mediaset ricoverato d’urgenza | Sangue ovunque, fan sconvolti

Il GFVip, immagine di repertorio

Una parente di un concorrente del Grande Fratello Vip è stata ricoverata d’urgenza in ospedale: tanta paura e tanta tensione per un’emorragia che proprio non ne voleva sapere di cessare. Scopriamo insieme che cos’è successo.

Un piccolo, trascurabile, problema medico: un’unghia rotta, un dolorino alla schiena, un guizzo allo stomaco, un’ombra di febbre. È successo a molti; e i più nemmeno ci pensano.

Eppure, in molti casi, il problema persiste, si aggrava: l’unghia si infetta, lo stomaco si contorce negli spasmi del dolore, il dolore alla schiena passa alla sciatica, la febbre diventa influenza vera e propria, altamente debilitante.

Si finisce così per doversi recare al pronto soccorso, all’ospedale, insomma da un qualche medico; e si scopre di avere una sepsi al piede, un’intossicazione alimentare allo stomaco, un disallineamento delle vertebre, una variante del Covid-19. E quindi giù di farmaci, di interventi di urgenza e tanto altro.

Questo senza dubbio è stato il caso, sebbene non altrettanto drammatico, di un parente di un concorrente del Grande Fratello Vip: accusava un problema da nulla, poi rivelatosi decisamente più grave. Da qui la corsa in ospedale e naturalmente tanta, tanta tensione.

Chi è lo (sfortunato) paziente? Il caso ‘esploso’ su Instagram

Ci riferiamo nel caso odierno a un parente dell’onnipresente (in TV) famiglia Tavassi. I parenti sono infatti noti in televisione per le notevoli telenovele gossip, ricche di drammi famigliari. Dopo il caso del padre, stavolta l’accaduto ha coinvolto un altro membro della famiglia.

Uno screenshot del video di Guendalina sofferente, fonte Instagram

La sfortunata è infatti Guendalina Tavassi che ha raccontato di essere stata ricoverata in ospedale lo scorso 23 gennaio. Il dramma è stato raccontato tramite foto e video su Instagram. Sembra che il tutto sia iniziato con una banale perdita di sangue dal naso che non accennava però ad arrestarsi. Presto il fiume è diventato un lago rosso e Guendalina ha dovuto chiedere il soccorso dei medici.

Sto bene, nonostante le maledizioni sono ancora qui – racconta scherzando Guendalina – Dopo che ero stata dal parrucchiere, ho deciso di farmi controllare anche in ospedale. Tornata a casa avevo infatti iniziato a perdere sangue dal naso come se fosse un rubinetto, pertanto mi hanno fatto una flebo, mi hanno tenuto di là, ora mi viene da vomitare, ma è tutto ok. Adesso penso che mi ordinerò un panino prima di guardare la prossima puntata del Grande Fratello Vip” ha concluso.
Chissà cosa ne pensa Edoardo Tavassi?