Yari Carrisi non ce la fa più e confessa: “Ylenia non è stata seppellita”

La sua scomparsa resta ancora ancora un mistero, eppure sono sconvolgenti le parole pronunciate da suo fratello Yari, che lasciano tutti a bocca aperta. 

Rappresentano una delle coppie più amate e chiacchierate d’Italia, tanto da essere considerati oggi delle vere icone del patrimonio culturale.

Albano Carrisi e Romina Power, fonte Facebook

Sono tante le vicende che li hanno visti come protagonisti. Per anni Albano e Romina ci hanno deliziato con la loro musica ma spesso sono finiti anche al centro del gossip, a causa della scelta di Albano di rifarsi una vita insieme a Loredana Lecciso.

Probabilmente però è un momento cupo quello che ha avuto un impatto maggiore sulla vita di entrambi. Si tratta della scomparsa della loro figlia Ylenia, che un brutto giorno è sparita nel nulla senza aver lasciato alcuna traccia di sè. La sua scomparsa resta tuttora un mistero da risolvere, che non ha ancora trovato una soluzione, nonostante ormai siano trascorsi diversi anni dalla vicenda.

Tuttavia la famiglia Carrisi continua a essere più che convinta che la loro figlia sia ancora viva.

 

Quelle parole di Yari che confermano una ferma convinzione

Yari Carrisi e Romina Power, fonte Facebook

Sono ormai passati diversi anni dall’ultima volta che la coppia Carrisi ha avuto un qualche tipo di rapporto con la propria figlia. L’ultimo contatto con lei risale alla giornata del primo gennaio del 1994, durante la quale sia Romina che Albano sono stati al telefono con Ylenia, che aveva confessato loro la decisione di tornare al New Orléans, il luogo in cui aveva conosciuto Alexander Masakela.

Sembra che Romina abbia reagito in modo pacifico alla decisione della famiglia, cosa che invece non ha fatto Albano. Anzi era piuttosto amareggiato da questa scelta.

Oltretutto è proprio Alexander Masakela ad essere stato successivamente accusato della scomparsa di Ylenia, che tuttavia resta ancora un mistero irrisolto.

Nonostante tutto la famiglia Carrisi continua ancora a credere che la ragazza sia ancora viva e che si trovi in qualche parte del mondo. Oltre ai genitori anche il fratello Yari Carrisi sembra essere convinto che sua sorellaa sia ancora viva. “Ilenia viva? In realtà non ho mai ricevuto nessun tipo di prova al contrario, quindi perché dovrei seppellire mia sorella così velocemente, così facilmente? E comunque lei vivrà per sempre. Vivrà per sempre!

Sono parole significative, che appartengono a un pensiero condiviso anche da Albano e Romina, che nel loro cuore continuano ancora a credre che la loro figlia sia viva. Nessuno vuole credere o pensare che sia deceduta, almeno fino a quando non si trovino delle prove tangibili che ne confermano il decesso.

Nonostante gli anni passano, nessuno vuole ancora arrendersi ma continuare a sperare.