Alessandra Mastronardi, da star de ‘I Cesaroni’ alla tragica malattia: Ecco come si è ridotta

Vi ricordate di Alessandra Mastronardi, l’amata protagonista della serie tv “I Cesaroni”? Non tutta la sua vita è stata rose e fiori, dato che ha dovuto combattere contro una strana malattia. Ecco quale. 

Il tempo passa e insieme al suo scorrere cambiano molte cose, tra cui anche il modo di trascorrere il tempo. Oggi sempre più persone passano delle ore intere a guardare i film e le serie tv in streaming, senza dover attendere troppo tempo per la trasmissione di una nuova puntata, mentre invece qualche anno fa c’era il piccolo schermo ad accompagnare le giornate. C’erano le fiction e le serie tv e vederle era un momento di condivisione con la famiglia oppure con gli amici. Perfino attendere l’episodio successivo lo era.

Alessandra Mastronardi, fonte Facebook

Qualche tempo fa intere famiglie si riunivano intorno a un televisore per guardare “I Cesaroni“, una delle serie tv più amate di sempre. Tutti erano innamorati di questa famiglia romana e dei guai che combinava ad ogni episodio.

In tanti poi si erano affezionati al personaggio di Eva Cudicini, interpretato da Alessandra Mastronardi, e della sua traballante storia d’amore con Marco, il musicista recitato da Matteo Branciamore.

È proprio grazie al suo personaggio che l’attrice è poi diventata una delle più amate del piccolo schermo.

 

L’assurda malattia di Alessandra Mastronardi

Alessandra Mastronardi, fonte Facebook

“I Cesaroni” hanno quindi avuto un ruolo davvero importante nella vita di Alessandra Mastronardi. È anche grazie al prendere parte in questa serie tv che la carriera dell’attrice ha avuto una bella evoluzione, che l’ha portata a diventare una delle più apprezzate sia del piccolo che del grande schermo.

La vita di Alessandra non è stata però tutta rose e fiori, dato che a compensare i momenti felici ci sono stati anche dei periodi piuttosto duri. Sin da piccola infatti l’attrice ha dovuto affrontare alcuni problemi che l’hanno messa in difficoltà anche quando era soltanto una bambina.

“Il cardiologo ha detto che il mio è un disturbo psicosomatico. Mi capitava già a scuola: i battiti cominciano ad accelerare, sempre più forte, il respiro diventa affannoso, la mia percezione della realtà più difficile”. Questo è quello che l’attrice ha confessato durante un’intervista in “Ok Salute” che concludono con una seconda rivelazione: “E io entro in uno stato di quasi incoscienza. A volte, sono svenuta”. Una malattia davvero particolare che sicuramente deve averle causato non pochi problemi.