Amici 22, i due insegnanti non si fermano alle parole: la lite esplosa durante le riprese

Anche quest’anno la situazione è tesissima tra i professori di Amici. Nelle scorse puntate del daytime si è scatenata un’accesa discussione tra due insegnanti di ballo e la cosa non sembra essere finita con le parole. Ma ecc cosa è successo 

È appena iniziata la nuova edizione di Amici di Maria De Filippi e anche quest’anno non mancano gli scontri tra i professori e gli alunni. Proprio in questi giorni ce n’è stato uno particolarmente acceso tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro, che è concluso in un modo davvero inaspettato.

Raimondo Todaro, Alessandra Celentano ed Emanuel Lo ad Amici, fonte Facebook

Tutto è iniziato nel momento in cui i ballerini Samuel e Gianmarco hanno incontrato i due insegnanti per discutere sull’assegnazione di un compito assegnato a Gianmarco. Una discussione apparentemente tranquilla all’inizio che si è poi trasformato in uno scontro piuttosto acceso, durante il quale oltre alle urla sono partite anche alcune minacce.

Sembra infatti che Todaro a un certo punto abbia minacciato all’insegnante di andarsene qualora non lo avesse fatto parlare, ma questo non ha fatto che peggiorare le cose.

Con lei non si piò parlare!” sono le parole che ha pronunciato Todaro, che hanno avuto subito una risposta dalla Celentano: “Fai tanti giri invece di arrivare al punto, sii più diretto“.

Come se non bastasse nel corso della discussione è stata anche coinvolta la ballerina Asia, che dalla Celentano stessa è stata definita come “un disastro perenne“. Anche la ballerina stessa qualche settimana fa aveva discusso con il suo ormai ex insegnate Raimondo Todaro, dato che era stata esclusa dalla sua squadra a causa dell’ingresso della ballerina Claudia.

È stata quindi uno scontro piuttosto acceso tra i professori, che non si è fermato alle parole, ma che ha proseguito ben oltre. Nessuno si aspettava che sarebbero arrivati a così tanto.

 

Un litigio che non si ferma alle parole

Raimondo Todaro e Alessandra Celentano ad Amici, fonte Facebook

La discussione tra i due insegnanti è quindi andata avanti a lungo con Alessandra Celentano che ha ripetuto più volte: “Calmiamoci, non mi fare urlare, cerchiamo di stare tranquilli

Ma la situazione non è stata per nulla tranquilla! Secondo sia la maestra che lo stesso Gianmarco, Raimondo ha un solo obiettivo, ovvero mandare a casa il ballerino, cosa che avrebbe anche potuto fare semplicemente mandando Gianmarco in sfida. Tuttavia il povero alunno spera che dopo l’esecuzione del compito ci sia un parere oggettivo e non soggettivo come spesso accade.

Proprio qui la maestra ha ribattuto contro il proprio allievo, ritenendo la coreografia assegnata da Todaro impossibile da svolgere. Gianmarco prova a salvare la situazione affermando che “Poteva fare molto molto peggio” ma ciò non è servito a placare la discussione, anzi. La Celentano ha continuato a ribadire che in realtà Raimondo vuole fargli fare solo una pessima figura, definendo il suo alunno come inconsapevole. Di male in peggio.

Come se non bastasse Raimondo Todaro ha iniziato a dare della falsa alla maestra pronunciando parole come “Lui è onesto e tu no“.

Ma non finisce qui. A un certo punto il maestro di latino ha anche iniziato a lanciare dell’acqua alla maestra Celentano, che ha reagito allo scherzo senza mezzi termini: “L’acqua la tiri a tua sorella anche se stavi giocando!

Chiaramente a questo punto la discussione non poteva finire così e infatti è proseguita oltre, mentre i due ballerini sono rientrati nella loro casetta.