Sapreste riconoscere questo bambino? Oggi è un artista di livello mondiale | Ecco chi è

Chi è questo misterioso bambino? Quali successi celano i suoi occhietti? Oggigiorno è un prodigio del mondo musicale, un’autentica star. Scopriamo insieme chi è.

Sembra solo un bambino: occhiali rotondetti, viso paffutello, espressione sbarazzina. La maglietta di lana sembra quella della nonna, lo sfondo color legno rimanda a un tempo lontano, a una povertà di periferia. Eppure, nonostante l’apparente giovane età, questo bambino ha fatto la storia della musica. E di quella recente, anzi recentissima.

Chi sarà mai questo timido bambino? Foto dal profilo Instagram

Le foto dal passato possono, si sa, nascondere i visi di grandi protagonisti dell’intrattenimento; o, al contrario, svelarne già nelle fattezze il segreto d’un successo travolgente. E in realtà, questo buffo bambino, il successo l’aveva già raccolto, con il trio del Volo.

Stiamo naturalmente parlando di Piero Barone. Con Boschetto e Ginoble, il piccolo cantante raggiunse il successo musicale nel 2009-10, con l’appellativo di ‘tenorini’. L’esordio avvenne per il talent show canoro per bambini ‘Ti lascio una canzone‘. In seguito il trio portò a casa la vittoria del Festival di Sanremo nell’edizione del 2015 e il brano vincitore fu Grande Amore.

Il successo raggiunto in tenera età non rese facile la vita di Piero Barone, specie considerando come andasse ancora a scuola. Basti pensare come, nel periodo in cui i più si dibattono tra i primi amori e le verifiche in classe, Barone conseguisse il terzo posto, coi due amici cantori, all’Eurovision Song Contest. Proprio a questo proposito Barone scelse di fare un’impegnativa promessa ai propri genitori.

La misteriosa promessa di Piero Barone: che cosa aveva promesso ai suoi genitori?

Piero Barone si esibisce a Sanremo 2019, screenshot della trasmissione

Promessa, benintenso, mantenuta; come gli stesso ha orgogliosamente rivendicato ai microfoni del settimanale Oggi. Barone infatti si è diplomato nel 2018, addirittura interponendo in via temporanea il mondo della musica per dedicarsi agli studi.

Il settore scelto da Piero Barone è stato quello dell”Amministrazione, finanza e marketing’; un ovvio asset da affiancare alla prorpia carriera musicale, onde gestire i proventi della propria ugola senza lasciarsi ingannare dai produttori. In ogni caso un obiettivo promesso ai genitori; niente affatto facile da raggiungere.

Come crescono veloci! Piero Barone in vacanza estiva, dal profilo Instagram

Intanto Il Volo ha firmato un contratto con la casa discografica Geffen, tale da garantire ulteriori successi. Insomma, tra i tanti drammi che popolano il gossip, possiamo scriverlo; questa è una storia felice, una storia positiva, una storia con un happy ending.