Ambra Angiolini, lo scandalo senza fine: “Dovuti passare alle vie legali”

È uno scandalo senza fine quello che stanno vivendo in questo momento Silvia Stilli e Giampaolo Pazzini e che vede coinvolta Ambra Angiolini. Una situazione davvero esasperante che ha anche richiesto l’intervento dei legali. 

È un vero scandalo quello che la coppia sta vivendo in questo momento, tanto che negli ultimi giorni sia lui che lei hanno anche ricevuto un tapiro d’oro da un inviato di Striscia La Notizia. Una situazione davvero delicata e un problema che sembra ancora non avere una soluzione.

Ambra Angiolini, fonte Facebook

Tutto ha avuto inizio nel 2021, nel momento in cui la nota coppia composta da Ambra Angiolini e il suo ormai ex compagno Massimiliano Allegri hanno deciso di prendere in affitto una casa a Milano, probabilmente per poterci vivere insieme. Una casa che secondo le clausole del contratto doveva essere sgomberata entro il mese di giugno dell’anno successivo, ma che invece sembra essere ancora occupata dalla stessa Ambra che a quanto pare non ha assolutamente intenzione di andarsene.

Chiaramente la situazione per i proprietari Silvia Slitti e Giampaolo Pazzini è piuttosto esasperante: “È ancora a casa nostra. È una situazione folle. E sì è la verità. E sì non ha vergogna. Gliel’ho affittata per 10 mesi nel 2021 per farle un favore e non è più voluta andare via. Adesso siamo dovuti passare alle vie legali“.

Per questo motivo l’inviato di Striscia La Notizia, Valerio Staffelli, ha deciso di raggiungerli e di fare luce sulla situazione, portando con sè un bel tapiro d’oro.

 

Una situazione esasperante

Silvia Slitti e Giampaolo Pazzini, fonte Facebook

È chiaro che per Silvia Slitti e Giampaolo Pazzini non è facile mantenere i nervi saldi davanti a una cosa del genere, sebbene comunque continuino a prendere la cosa con una certa ironia: “Lei cantava “se prometto poi mantengo”, ma evidentemente era una promessa senza data“.

Tuttavia la situazione è piuttosto problematica ed è la coppia stessa a subirne le conseguenze: “Quando devo venire a Milano per lavoro devo andare a dormire in albergo“. Come se non bastasse hanno poi dovuto far trasferire l’intera famiglia a Forte dei Marmi e far cambiare scuola al proprio figlio. Una cosa che ha quindi dell’assurdo.

Ma almeno paga?” Si è domandato giustamente Valerio Staffelli, ma la risposta che ha ricevuto non è così chiara: “Il contratto era a Massimiliano Allegri, ma non so cosa fanno… abbiamo avuto notizie incoraggianti e rassicurazioni dall’avvocato: se fossero veritiere, la procedura dovrebbe essere molto breve. Noi speriamo che ce la restituisca in fretta“.

Chissà quindi come andrà a finire. Quello che sappiamo e che è stato anche riportato nel programma “Fuori dal Coro” di Mario Giordano è che Massimiliano Allegri non si è opposto all’eventuale sfratto, dato che “giustamente” non vive più nella casa di Milano insieme ad Ambra.