Ilaria D’Amico sprofonda sempre di più: per la compagna di Buffon la situazione è drammatica

Ennesimo flop di ascolti per il nuovo programma in prima serata di Ilaria D’Amico: i vertici della RAI pronti per una drastica decisione

Che c’è di nuovo, il talk show che avrebbe dovuto segnare il grande ritorno di Ilaria D’Amico, continua a essere un totale flop in termini di ascolti. La terza puntata vede uno share ancora molto deludente che sta portando i vertici della RAI a valutare decisioni drastiche. La compagna dell’ex portiere della Juventus Gianluigi Buffon è stata ferma due anni dal mondo della televisione a causa di motivi famigliari e l’opportunità che le ha offerto la tv pubblica non è stata colta secondo le aspettative della seconda rete di Stato. Il programma di approfondimento politico sembra non essere gradito dai telespettatori, affezionati a Rete 4, Rai 3 e La 7 per ascoltare le notizie del momento sulla vita politica ed economica del Paese e lontani da Rai 2 che verte più sull’intrattenimento e sui film in prima serata.

Gli ascolti di giovedì 10 novembre 2022, altro flop per la D’Amico

Dopo le prime due puntate, che hanno registrato ottenuto il 2,2% e l’1,7% di share, con il terzo appuntamento il nuovo programma del giovedì sera è rimasto fermo a quell’1.7%, registrando addirittura una diminuzione del numero di spettatori, arrivati a 262.000. Che c’è di nuovo si è confermato quindi, ancora una volta, la trasmissione meno vista della serata, stracciata negli ascolti anche dai diretti concorrenti, Piazzapulita (5,5%) e Dritto e Rovescio (6,9%). Per non parlare, poi, di Rai 1 e Canale 5, che con Vincenzo Malinconico e il Gf Vip hanno raccolto, a pari merito, il 20,7% di share. Ma non solo le grandi reti: Ilaria D’amico è stata battuta anche da Alessandro Borghese su Tv8 (2,7%), da Only Fun su Nove (3,1%) e da X Factor su Sky Uno (3,2%).

I vertici Rai potranno decidere di spostarlo in un’altra fascia oraria, probabile in seconda serata. Per il momento, l’unico provvedimento è stato quello di dare il benservito agli opinionisti fissi della trasmissione, Valentina PetriniGerardo GrecoFrancesco Giubilei e Stefano Zurlo, assenti dalla terza puntata. A nulla, invece, è servito invitare Stefano De Martino, volto di punta di Rai 2: nemmeno la sua presenza ha contribuito ad accrescere gli ascolti. Nel frattempo, però, è già stato annunciato uno stop temporaneo: il 17 novembre Che c’è di nuovo non andrà in onda, per lasciare spazio ad un importante appuntamento sportivo. E iniziano già a circolare rumors secondo cui D’Amico non riuscirà a portare a termine le 26 puntate previste.