Lorella Cuccarini, la showgirl non usa mezzi termini: “Oggi mi veniva da piangere” | Ecco il motivo

Anche Lorella Cuccarini quando perde la pazienza riesce a essere piuttosto tosta, per quanto sia nota a tutti la sua dolcezza. Questa volta infatti non ha usato mezzi termini per esprimere il suo dissenso. 

Ormai siamo abituati a chiamarla “la mamma chioccia“, ma anche lei quando perde la pazienza non usa mezzi termini. Non si aspettava proprio una discesa simile da lui, soprattutto sul suo inedito.

Lorella Cuccarini ad Amici, fonte Facebook

Non è un periodo semplice per gli alunni di Lorella Cuccarini, dato che ultimamente stanno tutti vivendo delle crisi, anche se probabilmente quello che sta messo peggio di tutti a ora è Niveo. La situazione per lui è abbastanza tragica, dato che sta rischiando sempre più di avere la maglia sospesa.

Addirittura nell’ultima puntata di domenica ha sbagliato il suo inedito, che dovrebbe essere il suo punto forte, oltre a una canzone d’Irama che gli era stata assegnata dal pro Rudy Zerbi. A questo punto Lorella non ci ha quindi visto più, probabilmente perchè non si aspettava degli errori su ciò che dovrebbe essere il suo cavallo di battaglia.

Queste infatti sono state le sue parole: “Bisogna tirare fuori gli attribuiti, anche lavorando quindici ore al giorno. Io questa settimana voglio che ci sia un cambio di mentalità, a partire dal tuo inedito perché oggi mi veniva da piangere.

 

Una dichiarazione senza mezzi termini

Niveo ad Amici, fonte Pinterest

È evidente che Niveo sta vivendo una vera crisi, ma per poterla risolvere dovrebbe prima capire la radice del suo problema. Fatto sta che quando il giovane cantante prende un microfono in mano la situazione per lui precipita e va in panico. Fortunatamente però Lorella per quanto a volte possa perdere la pazienza, resta comunque una “mamma chioccia”, pronta a incoraggiare il proprio assistito: “Cominciamo a crescere e ad affrontare le difficoltà.

Proprio questo incontro a cuore aperto è stato un primo grande passo per affrontare la crisi che tormenta Niveo, che ha ribadito di voler rimanere nella scuola e di non voler perdere la propria maglia. Le parole però non sono sufficienti, ma servono i fatti e sicuramente anche Lorella e Niveo ne sono consapevoli.

Tuttavia Niveo sembra davvero determinato a voler affrontare il proprio problema, a tornare il ragazzo autentico e spensierato che era agli inizi. Per questo motivo ha chiesto alla propria insegnante di poterlo rivedere durante la settimana per potergli dimostrare chi è davvero: “Ti vorrei rivedere in questi giorni per farti ricordare chi sono veramente.

Delle parole toccanti che hanno avuto una reazione commossa da parte dell’insegnante: “Quando sei autentico e vero tu non sbagli mai.