Mara Venier, la conduttrice non trattiene il pianto: “È qualcosa che mi tocca”

A Domenica In la conduttrice Mara Venier si è commossa in diretta e non è riuscita a trattenere le lacrime, scopriamo insieme il motivo

Che Mara Venier sia una donna dotata di una immensa sensibilità non lo scopriamo di certo oggi ma nella puntata andata in onda domenica 13 novembre su Rai 1 l’amata conduttrice di Domenica In ha dato un’ulteriore dimostrazione della sua empatia. Una testimonianza che ha visibilmente commosso la conduttrice, che si è ritrovata nella storia raccontata e non ha trattenuto le lacrime. Ma cosa è successo?

Anthony Delon, attore francese figlio del mito del cinema Alain Delon e di Nathalie Delon, è tornato in Italia, ospite a Domenica In, condotto da Mara Venier, alla quale ha rilasciato una commovente intervista.

L’attore francese ha parlato della sua famiglia, del rapporto con i genitori e del senso di abbandono, aprendosi a Mara Venier e spiegando come la madre Nathalie abbia cercato di colmare quel vuoto.

Il racconto parte dalla sua autobiografia, dal titolo Dolce crudele, in cui il giovane Delon ha scritto dei  comportamenti violenti del padre e della mancanza della madre, che è morta lo scorso anno. “Nell’amore non dovrebbe esserci dolore, ma spesso c’è. È difficile in tutte le famiglie trovare il proprio posto”.

Mara Venier commossa, il racconto toccante di Delon

Ma sono le parole riportate di seguito che hanno commosso Mara: “Affinché un bambino cresca bene, deve esserci un ambiente che gli consenta di crescere bene, e al figlio va dato molto amore e molta fiducia. E in questo senso il libro è universale: parla a tutti, la solitudine del bambino è la stessa per tutti noi. Poi se sei figlio di un Vip, di una persona nota, è più difficile”.

L’emozione raggiunge poi l’apice quando Anthony Delon parla del rapporto con la madre: “È stata una donna formidabile. Ci siamo amati tantissimo io e mia madre, ma abbiamo avuto anche dispute molto forti“. Con la voce rotta dalle lacrime Mara Venier ha espresso totale vicinanza al suo ospite: “Sono un po’ emozionata, perché quando hai detto che tua mamma ha cercato da nonna di riempire quello che a volte da mamme non facciamo, è qualcosa che mi tocca il cuore, ed è quello che sto facendo io“.

Un momento davvero toccante che ha colpito sia il pubblico in studio che quello da casa. Un’intervista intima e carica di pathos, anche grazie alla capacità di Mara di entrare subito in confidenza con l’ospite di turno.