Ambra Angiolini, la brutta storia che l’ha coinvolta è finita: l’attrice se n’è andata

Ambra Angiolini, fonte Facebook

Sembra giungere a un lieto fino la vicenda che ha coinvolto Ambra Angiolini. Finalmente l’attrice sembra essersene andata e ora può tornare la serenità nella vita della coppia. 

Sembra sia finalmente giunta alla fine la storia che per alcuni mesi ha posto Ambra Angiolini al centro del gossip. Per loro la situazione era diventata fin troppo assurda, ma ora tutto sembra essersi concluso per il meglio.

Era diventata una situazione surreale e di certo non giovava alla buona reputazione di Ambra Angiolini. Fortunatamente però sembra che ora la questione sia soltanto un ricordo che appartiene al passato, dato che la casa è stata finalmente liberata e la coppia ha finalmente ottenuto le chiavi della casa. Per loro non deve essere stato per nulla facile vivere una cosa del genere.

È una storia di cui hanno parlato persino sui giornali e che ha coinvolto anche gli inviati di Striscia la Notizia, ma che ora sembra giungere alla conclusione. Ambra Angiolini è riuscita a liberare la casa e a riconsegnare le chiavi ai loro legittimi proprietari, ovvero Giampaolo Pazzini e Silvia Slitti, che per qualche tempo erano stati costretti a vivere in hotel.

Per loro, stando alle indiscrezioni di The Pipol Gossip, l’incubo è finito e ora possono tornare a vivere nella loro casa di Milano, da cui sono stati lontani per circa un anno.

 

Una situazione da incubo

Era giugno del 2021 il mese in cui Ambra Angiolini e il suo ex fidanzato Massimiliano Allegri avevano preso una casa in affitto a Milano. Il loro obiettivo era quello di poterci andare a vivere e di conseguenza avevano firmato un contratto di locazione con i suoi proprietari, Giampaolo Pazzini e Silvia Slitti, che aveva una validità di 10 mesi.

Giampaolo Pazzini e Silvia Slitti, fonte Facebook

Purtroppo però le cose erano poi andate in modo diverso rispetto a come erano state previste. L’amore tra Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini era finito prima del previsto e di conseguenza la giudice di X Factor e madre di Jolanda Renga si era ritrovata a vivere da sola nella nuova casa di Milano. Il problema però è che l’ha abitata molto più del dovuto e ha scatenato un vero caos mediatico.

Ha creato così tanto scompiglio che alla fine la wedding planner si è ritrovata a denunciare pubblicamente l’accaduto. Qualche tempo fa accusava la Angiolini sui social di essere una persona “senza vergogna“. “Sì, è ancora a casa nostra, è una situazione folle.” questo era quello che era comparso sui propri social nelle scorse settimane. Un vero incubo che ora fortunatamente sembra essere terminato.