Principe William, l’erede al trono lascia il Regno Unito: la notizia improvvisa che nessuno si aspettava

Il principe William durante una cerimonia, screenshot da Yahoo! Sport

Un viaggio per molti ‘normale’, ma che nasconde una scelta traumatica: il principe William abbandona la verde Inghilterra per dirigersi negli Stati Uniti. Cosa si nasconde dietro questa scelta?

Il principe e la principessa del Galles hanno preso mercoledì 30 novembre un volo per raggiungere Boston; si tratta del primo viaggio all’estero della coppia dopo la morte della Regina Elisabetta. Una mossa, secondo i tabloid inglesi, non da poco; gli Stati Uniti – terra repubblicana, terra di Harry e Meghan – sono vicini alla Gran Bretagna, ma non hanno mai compreso i cerimoniali della famiglia reale. La quinta stagione di The Crown, ad esempio, critica la monarchia; e la stessa morte della regina è stata seguita con un rammarico misto ad aperte critiche.

Harry e Meghan quale prima iniziativa hanno partecipato a una serata di gala dell’Earthshot Prize, un premio di grande prestigio rivolto a chi presenta soluzioni innovative in difesa dell’ambiente. Negli ambienti scientifici questo premio è l’equivalente ‘green’ di un Nobel e verrà conferito tra pochi giorni, questo venerdì.

Il conferimento del premio, voluto dal principe William in persona, verrà svolto col fasto degno di “un momento da super bowl”.

Saranno inoltre presenti alla cerimonia personalità di spicco come Billie Eilish, Annie Lennox, Cate Blanchett e Rami Malek; la premiazione verrà inoltre trasmessa in diretta dalla BBC.

Il principe William incontrerà il fratello Harry? La dura verità

La visita dei reali inglesi negli Stati Uniti non porterà invece alla sospirata reunion tra Harry e William. La chiacchierata coppia di Meghan e Harry sarà infatti a New York negli stessi giorni, ma per ritirare un premio organizzato dalla famiglia Kennedy. Si tratta del ‘Ripple of Hope‘, riconoscimento assegnato ai duchi di Sussex per aver combattuto il razzismo nel mondo… e nella famiglia reale. Evidente la punzecchiatura.

Il Principe William posa per una fotografia, fonte Pinterest

Non sorprende allora che i due fratelli non abbiano nessuna intenzione di incontrarsi; neppure la morte della regina Elisabetta d’altronde è servita per rappacificarli. Lo stesso re Carlo ormai sembra essersi arreso. William inoltre disprezza che Harry voglia procedere con una nuova, controversa, autobiografia; senza considerare poi il documentario di Netflix in produzione su Harry.

Sembra che la visita dei due reali sia un tentativo, da parte della monarchia, di presentarsi “con un volto umano”, giovane e trendy. Questa almeno è l’ipotesi del New York Times; e l’enfasi sul climate change e su una veste ‘pulita’ sembra confermare quest’ipotesi.