Regina Elisabetta, l’agghiacciante profezia prima della morte: uno scenario gravissimo

Una delle ultime comparse pubbliche della Regina Elisabetta, da Reuters

La Regina Elisabetta, nota per non lasciar mai trapelare i suoi reali sentimenti, avrebbe però pronunciato, prima della morte, un durissimo giudizio verso ‘Harry’, il ‘traditore’ della famiglia reale inglese. Scopriamo insieme cosa c’è di vero.

Grande ritorno, negli ultimi giorni, per il gossip nella famiglia inglese: tradimenti, divorzi, viaggi oltreoceano, litigi, cattive figure… C’è davvero di tutto e i tabloid inglesi, con la consueta ricerca di scoop e scandali, si stanno scatenando nelle critiche.

Indubbiamente il primo nodo della polemica è stata la scelta, operata da parte del principe Harry, di pubblicare una propria autobiografia (‘Spare’), a cui seguirà un’ancor più chiacchierata produzione filmica, un docu film firmato Netflix. Un gesto secondo molti frutto di narcisismo, di una rivalsa verso la famiglia reale inglese.

Quando la regina Elisabetta era morta, Harry in ogni caso aveva commemorato la nonna, con dolci parole: “Nonna, anche se questa separazione finale ci porta grande tristezza, ti sarò per sempre grato per tutti i nostri incontri. Dai miei primi ricordi d’infanzia con te, all’incontrarti per la prima volta come mio comandante in capo, al primo momento in cui hai conosciuto la mia amata moglie e hai abbracciato i tuoi amati pronipoti“.

Soggiungendo: “Ho nel cuore questi momenti condivisi con te, e i molti altri momenti speciali. Già manchi molto, non solo a noi, ma al mondo intero”. Difficilmente parole che si definirebbero piene di veleno o di antipatia verso i genitori“.

La profezia di Elisabetta e quelle terribili parole di dolore

Eppure la regina, dal suo canto, non ha mai nascosto l’antipatia verso la coppia di Harry e Meghan. Il fatto che Harry abbia abbandonato i suoi doveri di corte l’ha sempre addolorata, è stato un atto che ha simbolicamente costruito un muro tra i due.

Il principe Harry alle nazioni Unite, screenshot della trasmissione

Secondo l’esperta Katie Nicoll, autrice del dibattuto “The New Royals: Queen Elizabeth’s Legacy and The Future of The Crown”, la sovrana aveva dichiarato in segreto di essere “ferita ed esausta” per il tradimento di Harry. Secondo un estratto dell’opera, pubblicato da Vanity Fair, “Era molto ferita e mi disse ‘Non lo so, non mi importa, non voglio pensarci più“.

Un atto di accusa durissimo, verso il povero principe; tanto più se si considera che la Regina aveva anche aggiunto altro. In molteplici occasioni aveva infatti affermato che la relazione del nipote era stata troppo avventata, troppo improvvisa. La relazione con Meghan le era parsa irreale, eccessivamente passionale. Ora il sospetto di un tradimento da parte di Meghan verso Harry, con lo spettro di un divorzio, sembra confermare la profezia della sciagura della defunta sovrana.