Memo Remigi, la botta è troppo forte “Problemi di salute…” | L’artista ricoverato immediatamente

Memo Remigi è stato ospite di Massimo Giletti a Non è l’Arena su La 7 e ha raccontato cosa è successo dopo lo scandalo dovuto al gesto compiuto nei confronti di Jessica Morlacchi

Memo Remigi e la sua verità, le sue paure e le confessioni che ha scelto di dare da Massimo Giletti che lo ha ospitato nell’ultima puntata del suo programma di approfondimento politico e non solo su La 7 dal titolo Non è l’Arena. Il noto cantante è finito sulle prime pagine di tutti i giornali per il gesto di aver palpato i fianchi della collega Jessica Morlacchi durante il programma Oggi è un altro giorno su Rai 1, condotto da Serena Bortone, di cui era presenza fissa ormai da tempo al piano.

Un comportamento che è stato subito condannato e sanzionato dalla Rai con l’immediato licenziamento e allontanamento. Memo ha deciso di parlare per la prima volta dopo l’accaduto ed ecco le sue parole.

Memo Remigi è uno delle voci più importanti della nostra musica, ma è anche conosciuto nel “nostro mondo” come un gentlemen. Ha una storia che parla per lui, però è finito al centro di uno scandalo di cui si sta ancora parlando.” , così Massimo Giletti ha dato inizio all’intervista.

“E’ un gesto che non dovevo fare, ho chiesto scusa a tutti. Innanzitutto ci tengo a precisare una cosa. Io ho fatto questo gesto ovviamente, stupido. Tengo lei così, in confidenza.[..] lavoriamo insieme da un paio di anni. Un grande complicità, una grande amicizia, mi ha anche organizzato il compleanno, lei è una ragazza molto spiritosa, molto divertente”, esordisce così Memo.

Memo Remigi e il gesto che ha provocato vergogna e il ricovero in ospedale

“Io la tenevo con la mano sulla spalla, poi, scherzosamente, senza pensare che potessi creare tutto questo pandemonio, è scivolata la mano sulla natica di Jessica, lei mi ha dato un piccolo schiaffo sulla mia mano, ha preso la mano mia e se l’è messa qui davanti” . Con queste parole Memo descrive il fatto. Ma cosa è accaduto dopo?

Memo è rimasto in albergo a Roma, dove soggiornava per presentarsi tutti i giorni alle dirette, dietro suggerimento degli autori, ma senza partecipare alla trasmissione. Ha scoperto di non far più parte del cast dello show in diretta dalle parole della presentatrice, fatto che l’ha fatto stare molto male.

Proprio questo licenziamento in tronco ha provocato il ricovero in ospedale, non è riuscito a digerire la scelta di non parlare di persona con i vertici, di ricevere la notizia da casa con un processo mediatico che è venuto di conseguenza.