Ferragnez, il rifiuto che sorprende l’Italia: “Ci avrebbero pagato…”

Fedez e Chiara Ferragni, fonte Facebook

Sono spesso i primi a presenziare alle grandi manifestazioni, ma questa volta si sono ritrovati a dire di no a qualcosa di veramente importante. La loro scelta lascia chiunque perplesso.

Sono i primi a portare avanti le iniziative e a presenziare alle più grandi manifestazioni in Italia e nel mondo, ma questa volta hanno detto di “no” a qualcosa che per loro poteva essere una grande occasione. La loro decisione ha infatti spiazzato chiunque.

Lui è uno dei rapper più apprezzati in Italia, lei invece una delle influencer e imprenditrici più celebri. Insieme ai loro figli Leone e Vittoria fanno parte dei Ferragnez, ovvero la famiglia più conosciuta e seguita di tutta l’Italia.

Sono delle persone particolarmente seguite non tanto per la loro costante presenza sui social, ma perchè spesso sono i promotori di alcune grandi iniziative. Oltretutto spesso si trovano a presenziare ai più grandi eventi dell’Italia e del mondo, soprattutto quando vengono invitati. Questa volta però si sono ritrovati a dire di no a qualcosa di davvero importante. La loro è una decisione che lascia perplesso chiunque.

 

Un rifiuto importante

Pare che Fedez e Chiara Ferragni si siano rifiutati di andare in Qatar, nonostante qualcuno li avesse pagati pur di ottenere la loro presenza ai mondiali di calcio. Questo almeno è quanto ha detto il rapper in una diretta Instagram: “Ci avrebbero pagato per andare, abbiamo detto di no.

Fedez e Chiara Ferragni, fonte Facebook

La loro però non è una scelta fatta per caso, ma con un motivo preciso dietro: “Vedere lì fashion icon mette un po’ tristezza. Si parla tanto di diritti e poi… anche brand italiani che poi si sono esposti, non ha senso vederli lì.” Effettivamente il paese nel quale si è appena disputato il torneo di calcio non è famoso per il rispetto dei diritti umani anzi. Per questo motivo i due si sono rifiutati di presenziare.

A quanto pare però non sono le uniche celebrità ad aver rifiutato una proposta simile. Anche Fiorello sembra si sia dissociato dai mondiali durante il suo programma “Aspettando Viva Rai2“. Queste sono state le sue parole: “Si dovrebbero ritirare tutti. Un Paese dove tutti gli abitanti, ‘i qataresi’, sul loro zerbino hanno scritto ‘Diritti umani’. E loro li calpestano ogni giorno. Avete sentito cosa hanno detto degli omosessuali? Tutti i tifosi e gli addetti ai lavori saranno chiusi in una Fan Zone, in uno spazio ristretto, e se poi escono da lì saranno arrestati.