Edoardo Tavassi, il dramma affrontato in diretta: “Le ultime feste che passo con voi…”

Edoardo Tavassi, fonte Pinterest

Lo abbiamo visto sempre sorridente e dotato di una spiccata ironia, ma nasconde in realtà anche un lato molto profondo, che è uscito fuori nel momento in cui ha raccontato di un dramma di cui non è ancora riuscito a superare il dolore.

Non è mai semplice dire addio a qualcuno che si ama e non lo è soprattutto il rassegnarsi all’idea che presto se ne andrà. Edoardo Tavassi lo sa bene, dato che la sua perdita lo ha distrutto e gli ha generato un dolore che non riesce ancora a superare.

È uno dei concorrenti più apprezzati di quest’edizione del Grande Fratello Vip, che con la sua presenza è riuscito a portare un po’ di leggerezza all’interno del programma e a far dimenticare al pubblico il clima di pesantezza dei mesi scorsi.

In tanto vorrebbero che vincesse l’intero programma, ma la vittoria dell’edizione non sembra essere la sua intenzione. Pare che infatti Edoardo Tavassi abbia preso parte prima all’Isola dei Famosi e poi al Grande Fratello Vip con lo scopo di trovare la donna della sua vita, che in questo caso potrebbe essere Micol Incorvaia. Tra i due c’è della chimica e il loro rapporto si fa sempre più intenso. D’altronde è davvero difficile resistere all’ironia del gieffino.

È chiaro però che Edoardo Tavassi non è soltanto un uomo dotato di una grande simpatia. Nasconde anche un lato profondo, che cerca di tenere nascosto a chiunque, ma che sembra essere emerso durante un’intervista sul settimanale “Chi“, il cui direttore è lo stesso Alfonso Signorini. Proprio qui ha voluto ricordare una persona per lui fondamentale, che però ha perso in un bruttissimo modo.

 

Un dolore difficile da superare

Dietro all’ironia tagliente di Edoardo Tavassi si nascondono delle storie piuttosto infelici, segnate da un’infanzia difficile, vissuta lontano dalla sorella Guendalina Tavassi e con un solo genitore a cui era stato dato l’affido. Un innato senso dell’umorismo dietro al quale però si nasconde un terribile dramma causato dalla perdita del nonno, scomparso nel 2008.

Edoardo Tavassi, fonte Facebook

Sembra che poco tempo prima che morisse, la famiglia Tavassi si fosse riunita in occasione delle feste per il nonno, per vederlo felice. Per lui era una scena davvero commovente, che Edoardo oggi racconta con delle parole davvero toccanti: “Ricordo perfettamente il 2008 quando mio nonno pianse e disse: “Secondo me queste sono le ultime feste che passo con voi.”. Vedeva la famiglia riunita ed era felice, ma piangeva perchè era l’ultima volta che avrebbe assistito a quella scena.

Anche Edoardo a quanto pare era consapevole che presto il nonno lo avrebbe lasciato, per questo motivo aveva deciso di trascorrere i suoi ultimi giorni accanto a lui: “Sono rimasto attaccato a lui“. Lasciarlo andare non deve essere stato per nulla semplice.