Silvia Toffanin, dopo il rifiuto a Sanremo spunta la verità: Amadeus confessa tutto

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin (Instagram)

Dopo il rifiuto di Silvia Toffanin a Sanremo, adesso finalmente sarebbe spuntata fuori tutta la verità: ecco le parole di Amadeus

Gentile, sensibile e sempre solare con il suo pubblico affezionato, Silvia Toffanin è senza ombra di dubbio una delle conduttrici più apprezzate del piccolo schermo. Infatti, la compagna di Piersilvio Berlusconi è ormai da anni la padrona di casa di Verissimo e i suoi telespettatori non potrebbero proprio fare a meno della sua presenza al timone del programma.

Tuttavia, negli ultimi giorni la Toffanin è stata al centro del gossip a causa del suo presunto rifiuto al Festival di Sanremo 2023. Infatti, stando alle parole di alcune fonti Mediaset, la presentatrice di Verissimo sarebbe stata invitata da Amadeus a co-condurre con lui la celebre kermesse musicale  e gli avrebbe rifilato un bel due di picche.

Per l’appunto, come riportato dall’ANSA, Silvia Toffanin avrebbe declinato l’offerta in questione in quanto impegnata con il suo programma, Verissimo, e non interessata a quel genere di prestazioni artistiche. Peccato però, che le cose non starebbero proprio così.

Difatti, il Direttore Artistico di Sanremo 2023 ha finalmente rotto il silenzio ed è intervenuto in prima persona sul caso Silvia Toffanin-Sanremo. Ma andiamo per ordine e vediamo più nel dettaglio cosa ha dichiarato Amadeus nelle ultime ore.

Silvia Toffanin: ecco le parole di Amadeus

Come appena anticipato, il conduttore Amadeus ha rotto il silenzio ed è intervenuto sulla questione Silvia Toffanin-Sanremo 2023. Ma la cosa più sorprendente è che il presentatore ha di fatto sbugiardato la versione fornita da fonti Mediaset. Infatti, il Direttore Artistico ha smentito di aver contattato di recente la padrona di casa di Verissimo. D’altro canto, comunque, il contatto con lei c’è stato eccome, ma risale a due anni fa.

Amadeus
Amadeus (Instagram)

Nel corso della sua conduzione sul palco del Capodanno di Rai Uno a Perugia, Amadeus ha così ammesso: “Il ‘no’ di Silvia Toffanin al Festival era del 2020, glielo avevo chiesto quando ho fatto il mio primo Sanremo.” Quindi, non stiamo parlando della prossima edizione della celebre kermesse che andrà in onda tra qualche settimana. Stiamo parlando invece di ben due anni fa.

Lei aveva declinato l’invito dicendo che in quel momento non se la sentiva e di risentirci magari più in là. Non è detto che questo non possa accadere in futuro, magari glielo chiederò di nuovo e lei potrà accettare o rifiutare, secondo quello che si sentirà.” – ha poi proseguito. “Le porte sono aperte, a me lei piace molto, è molto brava e infatti glielo avevo chiesto il primo anno.” Perciò, chissà, magari l’anno prossimo Silvia Toffanin cambierà idea e deciderà di salire sul palco del Teatro Ariston. Sicuramente se la caverebbe alla grande!