Benedetta Rossi, ecco la nota food blogger da giovanissima: una bellezza impensabile

Benedetta Rossi ha deciso di mostrare ai suoi fan uno scatto che risale ai tempi dell’Università, ecco come era da adolescente la nota food blogger

Benedetta Rossi, la food blogger più amata e seguita d’Italia, ha deciso di condividere con i suoi numerosi seguaci una foto che risale al periodo universitario mandatole dall’amica Giovanna per un viaggio nei ricordi dell’adolescenza. Un momento toccante per lei e per chi l’ha vista crescere dal punto di vista professionale diventando una vera e propria celebrità per gli amanti del cibo. Un periodo felice e spensierato quando lo studio e le amicizie erano la priorità e ancora non sapeva cosa le poteva riserbare il futuro.

Uno scatto che ci mostra una Benedetta dall’aspetto fisico molto diverso rispetto a quello di oggi, con il colore rosso acceso dei capelli, seppur sempre corti di taglio, e più snella. Un abbigliamento casual con jeans, un paio di sandali, una collana con una piccola perla e un orologio in legno al polso.

Una foto che ha suscitato molti ricordi per la food blogger: “Probabilmente è stata scattata nel 1997, perché quando ho conosciuto Marco, che era venuto per la prima volta nell’agriturismo di mamma per andare a cavallo, portavo questo vestito”.

Un ulteriore dettaglio ritorna alla sua mente: “Portavo anche il grembiule bianco, la cuffietta e le ciabatte perché stavo in cucina a preparare il pranzo mi pare, ma portavo anche questo vestito qua”.

Benedetta Rossi e la foto di quando andava all’università

Benedetta è sorridente in questa foto con gli occhi di chi si sta godendo un periodo esistenziale sereno e senza l’ansia e lo stress del quotidiano tipico del mondo adulto. Tra un esame e un altro il mare e il relax sono d’ordine e necessari per riconciliare lo spirito.

Questa foto è stata l’occasione per ritrovare in soffitta oggetti legati a quell’età: “Mi è presa un po’ di nostalgia, sono andata di su a controllare in una scatola in cui tengo la roba di bigiotteria che portavo quando era ragazza e tra le varie cose c’era questo orologio in legno che mi piaceva un sacco e che indossavo in quella foto. Forse l’avevo addirittura “rubato” a mio fratello”.

L’ultima curiosità riguarda un oggetto in particolare: “E c’era anche il ciondolo – mi pare fosse questo quello che avevo in quella foto che avevo preso in Egitto, dopo aver fatto le immersioni a Sharm -El -Sheik, mi pare nel 2006″.