Emanuela Folliero, bruttissimo incidente per la showgirl: necessario l’intervento dell’ambulanza | Ecco le sue condizioni

Emanuela Folliero, primo piano. Fonte Instagram

L’ultima signorina buonasera, l’ex conduttrice Emanuela Folliero, ha avuto un incidente assai grave che avrebbe potuto essere fatale: un banale errore domestico, ma dalle conseguenze potenzialmente devastanti. 

Classe 1965, Folliero è un volto noto per la televisione italiana: conduttrice, attrice, ex modella. E’ stata per quasi trent’anni la presentatrice di Rete 4, dal 1990 al 2018. Dopo tre diverse relazioni, è sposata dal 2018 con l’imprenditore Pino Oriccio.

Dall’abbandono della carriera di conduttrice, la Folliero è lentamente scomparsa dalle scene, comparendo solo come ospite qui e lì. Ad esempio ha lavorato per una rubrica sentimentale all’interno del programma Detto fatto, per Rai 2, e ad ottobre 2019 ha presentato per Sky Atlantic la serie 1994, rievocando le atmosfere d’un tempo. Nel gennaio 2021, infine, ha realizzato degli annunci volutamente retrò connessi all’arrivo di Wandavision, per la piattaforma Disney+.

La vita della Folliero sembra dunque apparentemente tranquilla, se non fosse per un piccolo incidente avvenuto proprio qualche giorno fa durante l’Epifania. Un incidente domestico avvenuto senza dubbio a molti cittadini, ma che nel suo caso poteva avere conseguenze se non mortali, certo molto invalidanti sotto il profilo sanitario.

La Folliero lo ha raccontato per ‘Trends&Celebrities’ di RTL 102.5 News, rispettivamente agli spekaer Francesco Fredella, Silvia Annicchiarico e Virginia Tschan. E’ stata dunque una puntata radio l’occasione per una confessione scioccante.

Come Emanuela Folliero ha rischiato di morire: il racconto della tragica vicenda

Nel giorno dell’Epifania ho preso una scossa di energia elettrica – ha spiegato, piena di paura, Emanuela Folliero – Tanto spavento, ma per fortuna è finito tutto bene“. Gli speaker, impressionanti dall’esordio, le hanno chiesto di continuare.

Emanuela Folliero ospite a Rai 2, screenshot della trasmissione

Ma come è potuto succedere? Sembra che la Folliero avesse le mani bagnate e pertanto “ho preso la scossa collegando il tostapane“. Come è noto, occorre fare attenzione quando si tratta di maneggiare apparecchi elettrici con le mani umide o in vicinanza di fonti d’acqua; il caso classico è la scossa del phon caduto nell’acqua della vasca.

Può forse sembrare un incidente trascurabile, un fattarello; eppure la Folliero è “caduta a terra, mio figlio ha subito chiamato l’ambulanza. Per fortuna, posso raccontarlo e non è accaduto nulla di grave. Solo tanta paura“. Occorre notare, a questo proposito, come il figlio Andrea abbia solo quattordici anni.
Insomma, un episodio sicuramente ‘elettrizzante’.